Politica

Raid di furti nella notte, la Lega: "Servono più telecamere e più forze dell'ordine"

Nella notte tra il 10 e l’11 dicembre le frazioni nord del comune di Lugo sono state colpite da un raid di furti, forse riconducente ad un'unica banda

Nella notte tra il 10 e l’11 dicembre le frazioni nord del comune di Lugo sono state colpite da un raid di furti, forse riconducente ad un'unica banda. A farne le spese sono stati il bar “Blue Village Caffè” di Belricetto, il bar della Casa del Popolo di San Potito, il bar “Era ora” di Ca' di Lugo e la Crai di San Lorenzo.

"Questi raid sono sempre più violenti e frequenti sul nostro territorio, e ciò dimostra come il problema sicurezza sia reale e non solamente una percezione - commentano Francesco Martelli, consigliere della Lega a Lugo, e Francesco Castelli, consigliere della Lega nella consulta di Voltana - Inoltre i numerosi furti sono un deterrente per chiunque pensi di aprire un’attività o di andare ad abitare nel forese. Perciò la mancanza di sicurezza ha delle conseguenze economiche e sociali. Speriamo che l’amministrazione comunale non si rifugi dietro posizioni ideologiche e prenda atto della situazione reale, chiedendo un maggior numero di forze dell’ordine per presidiare il territorio e aumentando gli investimenti in videosorveglianza".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raid di furti nella notte, la Lega: "Servono più telecamere e più forze dell'ordine"

RavennaToday è in caricamento