Ravegnana, la Lega: "Ripristinare tutte le strade danneggiate del forese"

Sulla riapertura della Ravegnana intervengono così i consiglieri territoriali leghisti dell'area 8 Sangiorgi e Zandoli

"Se da una parte c'è la soddisfazione per la riapertura, dall'altra destano alcune preoccupazioni per il forese". Sulla riapertura della Ravegnana intervengono così i consiglieri territoriali leghisti dell'area 8 Sangiorgi e Zandoli. "In questi 10 mesi di chiusura - affermano gli esponente del Carroccio -, oltre ai disguidi per gli automobilisti del forese sud e per coloro che da Forlì dovevano raggiungere Ravenna, si è venuta a creare una situazione di grave pericolo nelle strade del forese, poiché la deviazione del traffico sia di autoveicoli che di mezzi pesanti, ha creato grandi danni alle strade locali quali per esempio: via trova, via Valle rustica, via Viazza, che già prima del crollo della diga di S.Bartolo non erano certo generose di manutenzione e predisposte a sostenere da un momento all'altro questa intensità di traffico.
Durante il periodo primaverile/estivo questi tratti di strada sono stati messi in sicurezza più di una volta andando a rattoppare le rotture dell'asfalto che si creavano lungo le strade".

"Alla giunta comunale chiediamo una volta riportato il traffico alla piena normalità sulla ss67 via Ravegnana, di tener fede alle promesse di questi mesi e di riportare in buono stato tutte le strade danneggiate da un traffico a cui non sono destinate,  procedendo alla riasfaltarura completa delle strade del forese Sud", concludono Sangiorgi e Zandoli, che auspicano "vivamente che l'amministrazione comunale dopo i tanti disagi creati, non rimanga immobile a tutto ciò ma attua procedure in merito per la risoluzione dei disagi".

Foto di repertorio

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita lanciandosi sotto un treno: circolazione dei treni in tilt per ore

  • Malore fatale mentre si trovava in vacanza: addio al commercialista Roberto Cottifogli

  • Una morte fredda e solitaria: si è spento Mark, il senzatetto di Pinarella

  • Ravenna in lutto: si è spento all'improvviso l'ex sindaco Fabrizio Matteucci

  • Scontro in mare tra un peschereccio e un gommone: cinque feriti, due sono gravissimi

  • 'Accoglieteli a casa vostra', Fiorenza apre le porte a un rifugiato: "Grazie a lui ho ritrovato una famiglia"

Torna su
RavennaToday è in caricamento