rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Politica

Ravenna Coraggiosa scrive alle imprese: "Siate protagoniste della transizione ecologica"

Ravenna Coraggiosa ritiene che il dopo-Covid "non sarà un semplice ritorno alla situazione precedente. Ci sarà bisogno di forti innovazioni, in ogni campo"

Ravenna Coraggiosa ha recentemente inviato una lettera aperta a tutte le associazioni di categoria del territorio (dei settori produttivo, agricolo, artigianale, cooperativo) invitando le imprese a essere "protagoniste della transizione ecologica". Partendo dalla difficile situazione causata dal Covid, e dalla speranza che l’emergenza cessi quanto prima, Ravenna Coraggiosa ritiene che il dopo-Covid "non sarà un semplice ritorno alla situazione precedente. Ci sarà bisogno di forti innovazioni, in ogni campo, nelle imprese, nel mondo del lavoro, nella diffusione delle tecnologie digitali, nelle politiche di genere, nelle istituzioni, nella politica, nei nostri modi di pensare”.

“Tra le innovazioni prioritarie – prosegue l’intervento - l’Unione Europea ha chiaramente indicato il tema della Transizione Ecologica del nostro sviluppo mettendo a disposizione una strategia e risorse finanziarie importanti con il “Next Generation EU”. Una strategia volta a contrastare i cambiamenti climatici in atto a livello mondiale ma anche a delineare una società più avanzata in cui vi sia una positiva sinergia tra sviluppo economico e sociale, lavoro, ambiente e salute dando vita a un circolo virtuoso. A Ravenna non partiamo certo da zero. La stragrande maggioranza delle nostre imprese rispettano le normative ambientali, molte hanno fatto investimenti importanti in questi anni per migliorare le performances ambientali e diverse di esse operano nella cosiddetta green economy. Ma e? necessario anche per le nostre imprese un salto di qualità, passando gradualmente dalle pur utili azioni di mitigazione all'impegno per la piena sostenibilità ambientale. Le imprese che svolgono un ruolo cosi? importante nel mondo di oggi possono essere protagoniste della stagione della transizione ecologica. I campi sono molti: le cleaner tecnologies permettono oggi in molti campi di produrre senza inquinare, l'economia circolare può consentire di trasformare il problema rifiuti nel recupero di preziose materie seconde, per migliorare la qualità delle nostre citta? e? necessario promuovere una mobilita? sostenibile e nel settore energetico e? necessario l'impegno di tutti per aumentare l'efficienza energetica e assicurare una graduale ma celere transizione dalle energie fossili verso quelle rinnovabili”.

Citando le risorse del Recovery Fund e le varie forme di incentivazione previste dal Governo (dal Superbonus agli specifici incentivi per l'innovazione delle imprese), Ravenna Coraggiosa ritiene che “possano offrire un’occasione straordinaria non solo per fare un balzo nella direzione della sostenibilità ambientale ed energetica, ma anche per aumentare l'efficienza e la competitività delle imprese, per favorire in alcuni casi graduali processi di riconversione e diversificazione e per offrire alle aziende del settore occasioni importanti di crescita economica e occupazionale”.
 
A queste tematiche è dedicato anche il primo webinar del ciclo “Incontri coraggiosi”, in programma lunedì 29 alle 20.45 in diretta sulla pagina Facebook di Ravenna Coraggiosa. Alex Sorokin, esperto di Legambiente in materia di energia, parlerà infatti di “Transizione ecologica. Adesso”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ravenna Coraggiosa scrive alle imprese: "Siate protagoniste della transizione ecologica"

RavennaToday è in caricamento