rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Politica

Ravenna in Comune: "Episodi intollerabili, tenete alta la guardia contro il razzismo"

Ravenna in Comune torna a puntare il dito contro il razzismo, uno dei temi più cari al gruppo consiliare: "Sollecitiamo a non prendere sotto gamba segnali di indebolimento della quieta convivenza civile"

Ravenna in Comune torna a puntare il dito contro il razzismo, uno dei temi più cari al gruppo consiliare. "Ravenna è stata testimone di piccoli fatti, apparentemente secondari ma su cui non si può abbassare la guardia: il volantinaggio razzista di Forza Nuova contro lo Ius soli è un fatto grave, così come le loro “ronde” mascherate da difesa della sicurezza e in realtà contro i migranti. Inoltre si notano crescenti episodi di piccolo squadrismo come la messa sotto accusa del Festival delle Culture, con tanto di provocazioni notturne e la caccia alle streghe contro l'assessore Valentina Morigi, bersaglio di Forza Nuova che utilizza una sua foto con la scritta "wanted" sulla pagina locale di Facebook".

"Per quanto all'opposizione - proseguono dal gruppo - ribadiamo lo spirito democratico e antifascista della nostra forza politica a tutela dei diritti di tutte e tutti, con particolare attenzione a chi soffre, a chi è escluso, a chi ha qualcosa di meno. Invitiamo tutti a mantenere alta la vigilanza contro qualsiasi atto intimidatorio, provocatorio e razzista. Sollecitiamo tutte le forze politiche democratiche e le istituzioni a non prendere sotto gamba segnali di indebolimento della quieta convivenza civile che caratterizza la nostra comunità. Noi siamo in difesa della Costituzione e dei suoi valori, che nulla hanno a che vedere con queste azioni, così come siamo a favore dello Ius soli quale atto di giustizia verso tutti coloro, in particolare bambini e giovani adulti, che pur essendo nati in Italia non sono riconosciuti da questo Paese come italiani, solo a causa di normative non adeguate ai tempi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ravenna in Comune: "Episodi intollerabili, tenete alta la guardia contro il razzismo"

RavennaToday è in caricamento