rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Politica

Recinzione sfasciata nel parco, Ancisi (LpRa): "Quando sarà sistemata?"

Il fatto era già stato segnalato a luglio, ma ora secondo il rappresentante di Lista per Ravenna "la situazione nel parco è anche peggiore di allora"

Si torna a parlare della situazione i degrado del parco 9 novembre 1989 a Ravenna. A farlo è ancora una volta Lista per Ravenna, con il suo consigliere comunale Alvaro Ancisi, che torna sulla questione già segnalata a luglio. "Alcuni tratti della recinzione sono stati sicuramente riparati, ma la sera del 12 ottobre scorso Flavio Fabbri, tornando sul posto, ha scattato un’altra serie di fotografie - sottolinea Ancisi - che dimostra come la situazione sia anche peggiore di allora, in particolare sul retro del Conad, dove la rete è addirittura stesa a terra, completamente abbattuta, pali compresi. Obiettammo alla risposta di Baroncini che forse gli spazi destinati al parcheggio delle auto sul lato Conad andrebbero riorganizzati, dato e non concesso che siano le auto ad abbattere la rete causa disattenzione dei loro conducenti".

"Chiedo comunque al sindaco - conclude Ancisi - se intende disporre affinché si proceda urgentemente a rimettere radicalmente in sesto la recinzione del parco 9 novembre 1989, anche mettendo mano alla viabilità circostante, altrimenti è di fatto inagibile. Dopodiché richiamo, ancora una volta, la necessità che il Comune di Ravenna si doti di un servizio efficace di vigilanza sullo stato dei parchi e delle aree verdi, come pure della viabilità, capace di coglierne tempestivamente le condizioni di degrado o di dissesto, affinché si provveda a rimediarle in breve tempo, prima che si sollevino le proteste della cittadinanza, oppure, ancor peggio, succedano incidenti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recinzione sfasciata nel parco, Ancisi (LpRa): "Quando sarà sistemata?"

RavennaToday è in caricamento