Referendum taglio parlamentari, Marco di Maio spiega le ragioni del 'no'

Un incontro con la partecipazione di Marco di Maio, capogruppo in commissione Affari Costituzionali alla Camera dei Deputati per Italia Viva

Giovedì 17 settembre alla Rocca Brancaleone di Ravenna alle 18,30 Azione e Più Europa promuovono un incontro con la partecipazione di Marco di Maio, capogruppo in commissione Affari Costituzionali alla Camera dei Deputati per Italia Viva, sul Referendum costituzionale del 20-21 settembre per la riduzione del numero dei parlamentari.

"La riforma è carente e frutto di posizioni ideologiche, non vi è un risparmio significativo dei costi della politica e il rischio è solo quello di una riduzione della rappresentanza popolare e di un ulteriore svilimento del ruolo del Parlamento e del peso specifico dei cittadini nella scelta degli eletti - spiegano gli organizzatori - Il paese ha bisogno di riforme vere e non di demagogia. Delle ragioni per votare no e della necessità di andare a votare si parlerà nell’incontro aperto ai cittadini che invitiamo a partecipare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cristiano dedica il suo 'brodetto che innamora' al marito e conquista i giudici di Masterchef

  • Tragico infortunio sul lavoro: muore operaio di 26 anni

  • Muore a 26 anni, l'appello: "Aiutateci a trovare una casa per le sue gatte"

  • Nuovo decreto: visite agli amici solo in due, niente asporto dopo le 18 per i bar e 'area bianca'

  • Carcasse di animali e 600mila euro in contanti nello studio: sequestro da 1 milione al veterinario

  • Drammatico ritrovamento in casa: a fianco del divano bruciato il corpo senza vita di una donna

Torna su
RavennaToday è in caricamento