Riqualificazione, welfare ed altro nei forum del Pd della Bassa Romagna

L'assemblea Plenaria del Pd della Bassa Romagna, prevista per giovedì alle ore 20,30 al Club 91 in via Borgo Pescatori 1 a Massa Lombarda, sarà così l'occasione per confrontare il lavoro svolto in tutte le realtà comunali

Oltre 300 persone hanno partecipato in queste settimana ad un percorso di confronto aperto coordinato dal Partito Democratico della Bassa Romagna con l'obiettivo di incuriosire e coinvolgere chi pensa, riflette e ha a cuore la comunità in cui vive. Si sono ritrovati nelle 22 serate che si sono svolte nei Comuni della Bassa Romagna una cinquantina tra facilitatori e responsabili e molti amministratori.

"Sono state raccolte idee, articolati progetti ed individuate priorità partendo dalle linee strategiche della sostenibilità, dell'innovazione e dell'attrattività che caratterizzano lo sviluppo della Bassa Romagna - viene riportato dal coordinamento Pd della Bassa Romagna -. Dai gruppi di lavoro sono scaturite proposte che riguardano la cultura ambientale, l'efficientamento energetico, la pianificazione e riqualificazione  territoriale, la mobilità e le infrastrutture, l'efficienza della pubblica amministrazione, la creazione di imprese innovative, il collegamento scuola-lavoro, la banda ultra larga, la qualità del vivere, il welfare, la  sicurezza, la promozione turistica e il marketing territoriale. Partendo da questo prezioso lavoro l'obiettivo è costruire assieme, su tutto il territorio,  una visione comune e condivisa frutto di una progettazione partecipata".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'assemblea Plenaria del Pd della Bassa Romagna, prevista per giovedì alle ore 20,30 al Club 91 in via Borgo Pescatori 1 a Massa Lombarda, sarà così l'occasione per confrontare il lavoro svolto in tutte le realtà comunali e per delineare le fasi successive di un progetto che fa della partecipazione e del coinvolgimento un metodo continuativo per affrontare i temi, coinvolgere le  persone e rendere sempre più il Partito Democratico un luogo del dialogo e dell'elaborazione delle proposte. In attesa della prossima fase che  partirà  in  autunno con la costituzione dei forum tematici, durante l'estate il Progettificio sarà presente all'interno delle Feste dell'Unità della Bassa Romagna, con incontri di approfondimento di dialogo e di ascolto. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Coronavirus, si aggiorna la lista dei contagiati: altri casi per contatti familiari

  • Finisce con le ruote nello scavo del cantiere stradale e si schianta contro un escavatore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento