rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Politica

"Chiediamo il sostegno della Fondazione per risarcire la fidanzata di Andrea Tartari"

Il Comune di Ravenna ha deciso di inoltrare la richiesta alla Fondazione per le vittime dei reati della Regione Emilia-Romagna in merito al caso dell'uccisione di Andrea Tartari ai danni di Katia Di Benedetto avvenuto nel 2008 a Porto Corsini

Il Comune di Ravenna ha deciso di inoltrare la richiesta alla Fondazione per le vittime dei reati della Regione Emilia-Romagna in merito al caso dell'uccisione di Andrea Tartari ai danni di Katia Di Benedetto avvenuto nel 2008 a Porto Corsini. ''La Fondazione per le vittime dei reati è un'eccellenza a livello nazionale - spiega l'assessore alla sicurezza Martina Monti - ed è nata come forma autonoma di recepimento della prima direttiva europea sull'istituzione di una formula risarcitoria nei confronti delle vittime di reati violenti e non colposi del 1983. Non essendoci una norma di recepimento da parte dello Stato, la Regione Emilia-Romagna si è mossa in autonomia istituendo la Fondazione già nel 2004.''

''Ci siamo avvalsi con successo numerose volte della collaborazione della Fondazione per le vittime dei reati, di cui siamo anche soci fondatori - prosegue l'assessore - ed abbiamo portato un leggero sollievo economico a quelle famiglie che sono state ingiustamente colpite da una tragedia causata da un atto violento. Purtroppo sono numerosi i casi in cui il risarcimento, a fronte di un danno anche molto grave, non viene effettuato perché a carico di un condannato nullatenente, perciò la presenza della Fondazione per le vittime dei Reati consente, almeno a chi vive in Emilia-Romagna, di avvalersi almeno di una forma pubblica di compensazione a questo ulteriore disagio.''

''Siamo convinti che questo caso sia molto delicato e meritevole di grande sensibilità da parte delle Istituzioni pubbliche, - conclude l'assessore Monti - per questo ci faremo promotori di una richiesta di risarcimento all'attenzione della Fondazione per le vittime dei reati che sarà inoltrata nei prossimi giorni.''

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Chiediamo il sostegno della Fondazione per risarcire la fidanzata di Andrea Tartari"

RavennaToday è in caricamento