menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rischio abbandono dello sport da parte dei giovani, Liverani (Lega): "Lavoriamo per evitarlo"

Il consigliere della Lega Emilia Romagna Andrea Liverani, accogliendo le istanze del mondo sportivo, lancia l’allarme

“Non possiamo sordi all’appello del Ct della Nazionale di ciclismo Davide Cassani e del campione di lotta Daigoro Timoncini. Il mondo della politica ha il dovere di fare qualcosa per scongiurare il rischio di abbandono collettivo degli sport da parte dei ragazzi, forzati a uno stop di mesi a causa dell’emergenza pandemica”. Così il consigliere della Lega Emilia Romagna Andrea Liverani che, accogliendo le istanze del mondo sportivo, lancia l’allarme.

“Siamo ben consapevoli del fatto che la situazione sanitaria imponga scelte pesanti. Ma per il futuro il rischio è quello che una intera generazione metta da parte la passione per lo sport e che l’attività sportiva esca dai piani delle famiglie. Questo si tradurrebbe in un serio problema perché la sedentarietà è all’origine di malattie gravi, penso solo al diabete o alle patologie cardiocircolatorie - ha rilevato l’esponente leghista - Non da ultimo voglio ricordare quanto lo sport incida sull’aspetto psicologico delle persone, nei giovani in misura ancora maggiore. Come vicepresidente della Commissione Sport dell’Assemblea Legislativa della Regione continuerò a battermi per portare avanti le istanze del mondo sportivo e per lavorare a soluzioni e protocolli che permettano una rapida riapertura delle attività sportive, messe in ginocchio dal dramma del Covid. Cercheremo di collaborare con le associazioni del territorio per fornire risposte serie e concrete".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento