rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Politica

Ritardi nei lavori stradali, Verlicchi (La Pigna): "Dalle maree anomale al meteo. Dal Comune giustificazioni senza fondamento"

La consigliera de La Pigna critica le motivazioni presentate dall'assessora Del Conte sul ritardo di alcuni lavori pubblici: "Sono evidenti i disagi per la viabilità, il Comune applichi le penali previste dai contratti"

"Una motivazione a dir poco risibile, quella addotta dall’Assessore Del Conte", così afferma Veronica Verlicchi, consigliera comunale de La Pigna, a proposito della risposta all'interrogazione che riguardava i ritardi nella conclusione dei lavori per le opere realizzate per conto del Comune di Ravenna. In particolare la consigliera d'opposizione ha portato all'attenzione i casi della rotatoria su viale Europa e del ponte di via Baiona.

L'assessora Del Conte, secondo quanto riferito da Verlicchi, "passa dalle maree anomale del ponte della Baiona alle condizioni meteo proibitive che hanno impedito la conclusione dei lavori della nuova rotonda di Viale Europa entro la data prevista (28 Gennaio 2022). Per la realizzazione di tale rotatoria, era stato previsto un massimo di 150 giorni a partire dal 1 settembre 2021. La conclusione del cantiere, pertanto, sarebbe dovuta essere il 28 Gennaio 2022, mentre ad oggi il cantiere risulta ancora aperto e la viabilità è stata almeno in parte ripristinata solo il 16 marzo scorso, 2 giorni dopo la presentazione della nostra interrogazione".

"Una rotonda che versa ancora in condizioni precarie: mancano infatti l’illuminazione, la segnaletica orizzontale definitiva nonché la messa a dimora del verde - continua la consigliera de La Pigna - La Del Conte, si diceva, asserisce che questi lavori verranno effettuati entro il 2 aprile : ma il fatto che ad oggi, 28 marzo, non ci siano ancora tracce dell’inizio di queste opere non fa certo ben sperare. Le motivazioni addotte dall’Assessore del Conte fanno davvero sorridere: eccessiva piovosità, temperature proibitive, pandemia e scarsità  di materiali. Ma a ben guardare il meteo del  periodo settembre 2021-marzo 2022, non risultano particolari giornate di pioggia tant’è che vi è un diffuso e preoccupante allarme siccità anche nel nostro Comune".

"Anche le temperature registrate sono sopra la media stagionale. Per quanto riguarda la pandemia… questa purtroppo era ben nota anche nel momento in cui i tecnici comunali hanno calcolato i 150 giorni massimi per la conclusione dei lavori. E in merito ai materiali, la scarsità non riguarda la tipologia utilizzata nella realizzazione della nuova rotatoria. Le giustificazioni della Del Conte - conclude Verlicchi - non trovano alcun fondamento e fanno il paio con le presunte maree anomale che impediscono a suo avviso, la conclusione dei lavori del ponte della Baiona. Sono evidenti i disagi per la viabilità ed è doveroso che il Comune applichi le penali previste dai contratti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritardi nei lavori stradali, Verlicchi (La Pigna): "Dalle maree anomale al meteo. Dal Comune giustificazioni senza fondamento"

RavennaToday è in caricamento