Sanità, martedì giornata di sciopero indetta dalle organizzazioni sindacali

Le Segreterie regionali FP CGIL, CISL FP, UIL FPL E UIL PA hanno indetto uno sciopero generale regionale per l'intera giornata del 24 maggio rivolto anche al personale area comparto sanita' e aree dirigenziali sanita' dell'Ausl romagnola.

Le Segreterie regionali FP CGIL, CISL FP, UIL FPL E UIL PA hanno indetto uno sciopero generale regionale per l’intera giornata del 24 maggio rivolto anche al personale area comparto sanita’ e aree dirigenziali sanita’ dell’Ausl romagnola. Nella giornata dello sciopero saranno assicurati, nel rispetto della vigente normativa, i servizi pubblici essenziali attraverso l’individuazione dei contingenti minimi di personale a garanzia delle prestazioni indispensabili e non dilazionabili,  equivalenti ai servizi minimi assicurati normalmente nei giorni festivi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Coronavirus, un altro studente positivo a scuola: classe in quarantena

  • Si parte in anticipo coi vaccini antinfluenzali: gratis sopra i 60 anni

  • Apre un nuovo supermercato: "Risanata un'area dismessa e investiti 5 milioni di euro"

  • Elezioni a Faenza: lo spoglio delle schede e i risultati - LA DIRETTA

  • Coronavirus, due positivi a scuola: quarantena per alunni e docenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento