rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Politica

Sciopero del trasporto pubblico, Barattoni (Pd): “Fondamentale ristabilire un dialogo con i lavoratori”

Il segretario del Pd ravennate: "Mi auguro che l’azienda possa ristabilire un dialogo con i lavoratori che è fondamentale anche per garantire servizi adeguati a tutti i cittadini"

Filt Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Usb Lavoro Privato hanno indetto uno sciopero aziendale di 4 ore per la giornata di giovedì sul bacino di Ravenna. Il segretario del PD Alessandro Barattoni è intervenuto a questo proposito per sollecitare l’ascolto delle rimostranze dei sindacati da parte dell’azienda Start Romagna.

“I rappresentanti dei lavoratori – ha detto Barattoni - denunciano, nel loro comunicato, varie carenze e promesse non mantenute da parte dell’azienda. Credo si debba procedere celermente con il ripristino delle corrette relazioni sindacali perché i temi posti sono rilevanti e il ruolo e la funzionalità del trasporto pubblico locale sono importanti nella gestione del territorio e della sua mobilità in tutto il distretto di Ravenna”.

“Quelli posti dai sindacati confederali e di base sono temi che meritano la massima attenzione da parte dell’azienda. I ripetuti scioperi del personale di Start, nell’ultimo periodo, non possono più essere ignorati o sminuiti. Mi auguro - conclude il segretario provinciale del - che l’azienda possa ristabilire un dialogo con i lavoratori che è fondamentale anche per garantire servizi adeguati a tutti i cittadini”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sciopero del trasporto pubblico, Barattoni (Pd): “Fondamentale ristabilire un dialogo con i lavoratori”

RavennaToday è in caricamento