rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica Castel Bolognese

Sicurezza a Castel Bolognese, la Lega interroga l’amministrazione

"E’ sempre più spesso sotto gli occhi di tutti l'aumento di furti, rapine, ma soprattutto gravi fatti di sangue che non appartengono alla nostra cultura". Esordiscono così i responsabili della Lega Nord Castel Bolognese

"E’ sempre più spesso sotto gli occhi di tutti l'aumento di furti, rapine, ma soprattutto gravi fatti di sangue spesso sfocianti in feroci esecuzioni che non appartengono alla nostra cultura".  Esordiscono così i responsabili della Lega Nord Castel Bolognese,  Michael Quercia e Jacopo Berti. "Inoltre, da una recente indagine delle Forze dell’Ordine - continuano i due giovani - è emerso che nell’ultimo anno vi è stato un escalation enorme di furti, rapine, spaccio di droga, e che la maggior parte di questi crimini è perpetrato da cittadini extracomunitari o comunitari dei paesi dell’Est".

"Considerato che questi fatti hanno colpito, nelle ultime due settimane, la città castellana in maniera pesante (ricordiamo l’omicidio del giovane albanese e la rapina all’ACI), chiediamo cosa intende fare questa Amministrazione  per fermare questi gravi fenomeni di delinquenza - pproseguono gli esponenti del Carroccio -. Essendo a conoscenza di una tavolo per la sicurezza svoltosi una settimana fa tra l’Amministrazione e i vertici delle Forze dell’Ordine chiediamo che vengano rese note alla cittadinanza, semmai con un incontro pubblico,  le decisioni prese in merito durante questo incontro".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza a Castel Bolognese, la Lega interroga l’amministrazione

RavennaToday è in caricamento