Sabato, 16 Ottobre 2021
Politica

Sicurezza ai Giardini Speyer, seduta straordinaria del consiglio territoriale Darsena

"La decisione è stata presa di comune accordo fra tutte le forze politiche", spiega il presidente Nicola Grandi

La maggioranza del consiglio territoriale dell'area 3 - Darsena ha convocato una seduta straordinaria per lunedì alle 20,45. "La decisione è stata presa di comune accordo fra tutt'e le forze politiche valutando che occorreva, anche da parte nostra, dare un segnale ed una risposta all'esposto che i cittadini/residenti avevano deciso di sottoporci - spiega il presidente del consiglio territoriale Darsena, Nicola Grandi -. È un gesto di rispetto, di attenzione verso un problema di fonte al quale l'intera città e le istituzioni, compatte, non possono abbassare la guardia, un'iniziativa messa in campo per cercare di mantenere alta l'attenzione verso questo problema anche in questo periodo di ferie, ma anche un occasione per ascoltare dalla viva voce dei cittadini firmatari (invitati all'incontro) quali siano le loro proposte, le loro emozioni e le loro esigenze. Ma sarà anche l'occasione per mettere sul piatto le proposte che, con assoluta modestia, questo consiglio riterrà di presentare al consiglio comunale e per suo tramite all'amministrazione".

"Non potevamo aspettare che riprendessero i lavori dopo l'estate, ci sembrava una mancanza di rispetto verso chi, anche oggi, vive questa emergenza - prosegue -. La politica non può fermarsi perché le emergenze non vanno in ferie e ci spiace che il consiglio territoriale dell'area centro urbano abbia declinato, per motivi strettamente politici ed ideologici, l'invito a convocare una seduta congiunta: siamo ben consci che l'area interessata dal problema è di loro competenza, ma a nessuno sfugge (neppure ai rappresentanti delle istituzioni con cui ci siamo brevemente confrontati) come la Darsena sia legata ad un solo filo alle problematiche dell'area stazione/ via Carducci / giardini Speyer, con la quale confina e ai "frequentanti" della quale offre quotidianamente residenza e/o ricovero notturno".

"Ci auguriamo, anzi siamo certi, di poter produrre nel nostro piccolo un documento che contenga proposte di sicuro interesse per le scelte che l'amministrazione non potrà esentarsi di mettere in atto da settembre in avanti - conclude -. Desideriamo con l'occasione mettere da parte le polemiche seguite al mancato invito del nostro consiglio da parte del vice sindaco all'incontro dei giorni scorsi: abbiamo deciso di non invitare rappresentanti delle istituzioni solo perché abbiamo ascoltato ciò che avevano da dire in occasione di tale incontro prendendo atto del fatto che il percorso che porterà a formulare le loro proposte sia ancora in itinere e ritenendo opportuno dare  a tal proposito anche il nostro contributo ricco di proposte che da lunedì sera saranno sui tavoli del consiglio comunale pronti per essere discussi alla prima occasione utile".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza ai Giardini Speyer, seduta straordinaria del consiglio territoriale Darsena

RavennaToday è in caricamento