menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sicurezza, i Repubblicani: "Prossimo obiettivo è il Regolamento di Polizia Urbana"

L'obiettivo è "una città più vivibile per ravennati e turisti, perché la zona grigia che esiste fra buona educazione e il reato, richiede una normativa adeguata"

"Il weekend di Valore Tricolore che segna l’inizio della stagione estiva vede a Ravenna i rappresentanti di tutte le forze che quotidianamente assicurano la sicurezza dei cittadini che i Repubblicani vogliono ringraziare per questo impegno. Nel contempo, vogliamo sottolineare come per il terzo anno consecutivo, da quando cioè la delega alla sicurezza nell’amministrazione di centrosinistra è nella responsabilità del vice sindaco Eugenio Fusignani, l’abusivismo commerciale sulle spiagge e l’accattonaggio nei parcheggi, sono stati praticamente azzerati, ben prima cioè che il muscolare Ministro degli Interni se ne intestasse la paternità; la dimostrazione è che gli strumenti esistevano già e che ci voleva una volontà politica amministrativa che li mettesse in pratica". E' quanto afferma Stefano Ravaglia, segretario comunale del Pri di Ravenna

"Al sindaco Michele De Pascale va dato il merito di aver messo le risorse necessarie per adeguare i numeri degli agenti della Polizia Municipale che era storicamente sotto organico, ma la guida politica non era scontata e ne rivendichiamo fino in fondo il merito - prosegue Ravaglia -. Naturalmente il nostro impegno non si ferma qui: il prossimo obiettivo è il Regolamento di Polizia Urbana per una città più vivibile per ravennati e turisti perché la zona grigia che esiste fra buona educazione e il reato, richiede una normativa adeguata. Ai cittadini di Ravenna e ai turisti che troveranno ristoro nella nostra città e nei nostri lidi, va l’augurio del Pri per una estate serena, dove la politica non deve comunque andare in ferie".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento