Solarolo, i vandali imbrattano la sede di Forza Nuova

Nella notte fra venerdì e sabato la Casa dei Patrioti di Solarolo, sede del movimento politico Forza Nuova, è stata bersaglio di un "attacco" di antagonisti politici

Nella notte fra venerdì e sabato la Casa dei Patrioti di Solarolo, sede del movimento politico Forza Nuova, è stata bersaglio di un "attacco" di antagonisti politici. "Sono infatti chiari i riferimenti politici nello striscione affisso nei pressi della struttura che recitava "Oggi rosso, domani fuoco a più non posso" con tanto di manichino intimidatorio. Fallimentare invece il tentativo di imbrattare i muri della casa attraverso il lancio di bottiglie di vernice atterrate senza alcun effetto nel giardino antistante, dimostrazione di come gli antagonisti entrati in azione si siano ben guardati dall'avvicinarsi all'ingresso", si legge in una nota di FN.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Certo che non è affatto carino ed educato venirci a trovare presso la nostra sede senza nemmeno suonare il campanello - dichiara Desideria Raggi, responsabile provinciale per Forza Nuova - Un gesto vigliacco degno dell'eredità gappista che nulla provoca in noi forzanovisti oramai abituati ad ogni sorta di minaccia e ben in grado di difenderci. È sotto gli occhi di tutti come il nostro movimento sia oramai costantemente vittima di una martellante repressione fisica, politica e giudiziaria, e la teppaglia antifascista rappresenta solo l'ultimo dei problemi per noi forzanovisti - prosegue la Raggi - In ogni caso siamo pronti a difendere con ogni mezzo la Casa dei Patrioti di Solarolo che non rappresenta solo un luogo fisico del nostro movimento politico ma costituisce anche, e soprattutto, un avamposto di lotta e di azione contro il caos delle nostre città, una casa per tutti gli italiani indigenti, un approdo sicuro per famiglie e bambini che non vogliono farsi strappare di mano il proprio futuro".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Michelle Hunziker si rilassa in Romagna nelle acque dell'Adriatico: "Sembra tornato quello di 30 anni fa"

  • Il bagno con gli amici si trasforma in tragedia: perde la vita un 28enne

  • A Marina Romea con l'auto sulla spiaggia: scende, raggiunge gli scogli e cade

  • MotoGp, lutto per il team manager Ducati Davide Tardozzi: si è spenta la moglie Sandra

  • Schianto all'incrocio all'alba: automobilista in gravi condizioni

  • Sbaglia la manovra nello scambio di carreggiata: grave un motociclista

Torna su
RavennaToday è in caricamento