Politica

Speciale elezioni a Ravenna: i nomi dei candidati, le istruzioni per votare e tutte le info

Si avvicina il momento delle elezioni amministrative a Ravenna, dove si voterà il prossimo 3-4 ottobre per rinnovare sindaco e consiglio comunale. I candidati alla carica di primo cittadino sono 11

Domenica 3 e lunedì 4 ottobre si svolgeranno le consultazioni elettorali per l'elezione diretta del sindaco e il rinnovo del consiglio comunale di Ravenna. Domenica 3 ottobre si voterà dalle 7 alle 23 e lunedì 4 ottobre dalle 7 alle 15; gli elettori che si troveranno nel seggio alla scadenza dell’orario stabilito saranno comunque ammessi a votare.

A Ravenna, che conta oltre 157mila abitanti, gli elettori chiamati al voto al 31 dicembre 2020 erano 125.158. Quest'anno gli elettori che potranno esprimere il proprio voto, nelle 165 sezioni, sono 124.926, di cui 64.610 donne e 60.316 uomini. E’ eletto sindaco al primo turno il candidato che ottiene la maggioranza assoluta dei voti validi (ossia il 50% + uno). Se nessun candidato sindaco raggiunge tale soglia, si tornerà a votare per l’elezione diretta del sindaco domenica 17 e lunedì 18 ottobre per il ballottaggio tra i due candidati sindaci più votati. Per votare l’elettore deve usare esclusivamente la matita copiativa che gli viene consegnata al seggio. L’elettore, prima di uscire dalla cabina, deve ripiegare la scheda, secondo le linee lasciate dalla precedente piegatura.

>>Tutte le notizie sulle elezioni<<

I CANDIDATI SINDACO

Michele De Pascale - sostenuto da Pd, lista de Pascale sindaco, Movimento 5 stelle, Partito Repubblicano italiano, Ravenna Coraggiosa, Ambiente e territorio con Maiolini, Voci protagoniste, Ravenna in campo - L'INTERVISTA

Filippo Donati - sostenuto da Lega, lista Viva Ravenna, Fratelli d'Italia, gruppo Alberghini - L'INTERVISTA

Alberto Ancarani - sostenuto da Forza Italia, lista PrimaveRa - L'INTERVISTA

Alvaro Ancisi - sostenuto da Lista per Ravenna, Lista del Mare, Popolo della famiglia, Rinascimento per Ravenna, Ravenna per i pensionati, Amici animali - L'INTERVISTA

Veronica Verlicchi - sostenuta da La Pigna, Italexit, Ravenna s'è desta, Noi per i lidi, Forese in comune - L'INTERVISTA

Emanuele Panizza - sostenuto dal Movimento 3V - L'INTERVISTA

Mauro Bertolino - sostenuto da Alleanza di Centro per Ravenna

Lorenzo Ferri - sostenuto dal Partito Comunista - L'INTERVISTA

Alessandro Bongarzone - sostenuto da Comunisti uniti - L'INTERVISTA

Gianfranco Santini - sostenuto da Potere al Popolo - L'INTERVISTA

Matteo Rossini - sostenuto da Riconquistare l'Italia

TUTTE LE LISTE E I CANDIDATI

Partito Democratico

Fabio Bazzocchi
Ouidad Bakkali
Idio Baldrati
Stefania Beccari
Igor Bombardi
Fiorenza Campidelli
Gianmarco Buzzi
Federica Ceccoli
Massimo Cameliani
Federica Del Conte
Michele Casadio
Alessandra Folli
Giacomo Costantini
Maria Cristina Gottarelli
Rudy Gatta
Nadia Graziani
Renald Haxhibeku detto Ronnie
Rita Melandri
Igor Lelli
Livia Molducci
Alberto Marchesani
Federica Moschini
Lorenzo Margotti
Maria Gloria Natali
Marco Montanari
Sara Segati
Fabrizio Rusticali
Cinzia Valbonesi
Amine Mohamed Souli
Paola Vannelli
Marco Turroni
Jelena Zimina

De Pascale sindaco

Daniele Perini
Alessandro Bondi detto Bondo
Elena Bosi
Davide Buonocore
Vanni Casadei Baldelli detto Vanni
Catia Cellarosi
Adriana Chirico
Serena Ciribolla
Carlotta Comandini
Federico Damassa
Gianpiero De Martinis
Ricky De Zordo
Mamadou Diagne detto Billy
Gianluca Farfaneti
Deda Fiorini
Cesare Flamigni
Fortunata Franchi
Federico Fronzoni
Glenda La Corte
Carlo Mazzini
Marianna Pampanin
Aurelio Penserino
Giuseppe Pizzola
Annagiulia Randi
Silvia Pagliai
Riccarda Suprani
Serena Tarlazzi
Eleonora Tazzari
Chiara Tramonti
Alice Treossi
Salvatore Giuseppe Voce
Claudia Zama

Movimento 5 Stelle

Igor Gallonetto
Giancarlo Scagnolari
Valentina Ruffili
Rosa Cristina Tarroni
Pietro Enrico Lenzi
Livia Alberti
Sandro Nanni
Fausto Geminiani
Morgana ZaItron
Gabriele Andolina
Lina Gaiani
Patrizia Mazzucchi
Fabrizio Martelli
Simone Liscia
Fabio Lazzarini
Antonio Parente
Cristiana Lonardo
Franca Ruggiero
Ivanoe Conti
Caterina Paola Presti
Christian Zoffoli
Valeria Garofano
Emanuela Botrugno

Partito Repubblicano Italiano

Eugenio Fusignani
Chiara Francesconi
Andrea Vasi
Guido Camprini
Giannantonio Mingozzi
Laura Agrioli
Franco Albertini
Riccardo Antimi
Federica Arfelli
Claudio Balella
Cesare Cervellati
Alessandra Casumano
Antonio Foschini
Edera Fusconi
Margherita Guglielmino
Paolo Guerra
Silvia Lameri
Eugenia Lombardi
Cristina Malucelli
Mara Mantovani
Patrizia Masetti
Valeriana Maria Masperi in Ridolfi
Enrico Melandri
Melissa Mercuriali
Rita Monti
Elena Pagani
Irene Pilato
Maura Roncaglia
Paola Rossi
Sabina Scaioli
Rita Servadei
Rita Trevisi

Ravenna Coraggiosa

Gianandrea Baroncini detto Giangi
Teodorica Angelozzi
Michele Babini
Gianluca Balzani
Giulia Bratta
Emanuela Casadio
Luca Cortesi
Roberto Dradi
Domenico Antonio
Esposito Iuri Fabbri
Adele Fiorani
Luana Gasparini
Francesca Impellizzeri
Luca Mandorlini
Vittorio Martini
Marco Merli
Erika Minnetti
Alexandru Toma
Mohanu detto Tony
Giulia Nuti
Carla Olivieri
Laura Randi
Rebecca Ricci
Giovanni Rocchi
Cesare Salti
Alessandra Serafini
Emanuela Serri
Nicola Stolani
Natascia Tronconi
Mariarosaria Valente
Ombretta Ventimiglia
Federica Francesca Vicari

Ambiente e territorio con Maiolini

Marco Maiolini
Valerio Calistri
Dante Marangoni
Angelo Coffa
Gianni Pardini
Ghofranc Souli
Vittorio Foschini
Gabrielia Anconelli
Monica Martini
Marian Manea
Roberto Emiliani
Matilde Pirazzini
Giuseppe Colarossi
Carla Indirana Pithon
Cristina Bondi
Bruno Pirazzini
Giovanna Pandozi
Leonardo Lazarini
Piera Pedezzi
Celeste Pirazzini
Graziella Mattioli
Sabina Cortini
Marco Funicola
Alessandra Santos Andrare
Annarita Di Martino

Voci Protagoniste

Jacopo Ilario Salvemini
Letizia Belli
Ciro Di Maio
Gaeta Trifirò
Francesco Miserocchi
Asia Masoli
Francesco Vuocolo
Paola Macculi
Pio Francesco Marasco
Ginevra Gennari
Lorenzo Pizzi
Annasara Sorrentino
Davide Amadori
Giada Bona
Francesco Fonso
Beatrice Cortesi
Gennaro Murgo
Alessia Fiacco
Anna Comandini
Catarina Goncalves Ferreira
Maria De Lorenzo
Rosselia Martines

Ravenna in Campo

Roberto Giovanni Fagnani
Salvatore Amato
Stefano Bellomi
Gianluca Benzoni
Federico Bernardi
Andrea Bilotto
Antonio Caracci
Roberto Catalano
Maria Giulia Cicognani
Dominique De Bartolo
Arma Dubbini detta Anna Taj Tazzari
Maria Chiara Duranti
Simona Guendalini
Simona Guarivi
Antonia Lazzari detto Tonino
Amilcar Luciani
Chiara Maccagni
Andres Luciano Medina
Raoul Minzoni
Barbara Monti
Consuelo Rossini
Emanuela Scammacca
Mery Sciacchitano
Silvia Sirri
Antonio Valletta
Alessandro Veridiani

Lega

Nicola Pompignoli
Maria Livia Ballardini
Claudia Barbieri
Alessandro Basileo
Manuela Berardi
Sabina Bonomo
Fabio Buongiovanni
Luca Cacciatore
Mattia Canè
Fiorino Cimatti
Stefano Cortesi Siboni detto Siboni
Giovanna Dazzi
Claudio Di Cioccio
Gianluca Emiliani
Giacomo Ercolani
Anna Adele Greco
Luciano Guaglione
Katiuscia Maranini
Luciano Marcon
Elena Marin
Monia Montalti
Luisa Antonietta Morrone
Francesca Paganelli
Cristiano Palmieri
Alessandro Pini
Gianfilippo Nicola Rolando
Luca Rosetti
Enrico Sangiorgi
Luca Savoia
Maria Clara Sbrendola Agnoletti
Massimo Stefanelli
Emanuele Valentini

Viva Ravenna

Nicola Grandi
Monica Filomena Porzio
Paola Amadesi
Luigi Biasi 
Camillo Bomarsi detto Mimmo
Giulia Borghesi
Giovanni Chirico
Carla Ciotti
Giovanni Corbari
Giacomo Donati
Giorgia Greco Zeru
Ermes Masotti
Vivian Mazzoni
Rossella Medoni
Gian Battista Neri
Stefania Pirazzini
Andrea Roffi
Andrea Rosetti
Lucio Salzano
Rosa Maria Sciarra
Oliviero Manuel
Valerio Signorelli
Raffaella Terroni
Paola Tizzone
Admira Trcic
Martin Utili detto Marvin
Daniela Zanotti

Fratelli d'Italia

Alberto Ferrero
Renato Esposito
Gabriella Agoston
Claudio Angeli
Francesco Armiento
Andrea Balestra
Marianna Baroncini
Walther Binni
Andrea Celeste Bongiovanni
Matteo Caponaegro
Marianna Cavalieri d'Oro
Silvana Ceroni
Elisa Ciastelli
Rodika Corti
Donato Rosario Di lorio
Angelo Nicola Di Pasquale
Marcello Faustino
Massimo Focaccia
Carlotta Fussi
Giuliano Garavini
Giada Guerra
Giuliano Lelli Mami
Maria Angela Mazzotti
Claudio Melandri
Andrea Monti
Simonetta Morgagni
Angela Nonni
Riccardo Pellerino
Samuela Poggi
Luisa Scaffa
Stefano Tramonti
Barbara Vincenti

Forza Italia

Nicola Tritto
Ulisse Babini
Barbara Benati
Marco Bertozzi
Manuela Casadio
Fabrizio Dore
Elvio Ercolani
Paniela Fenati
Franca Frazzoni
Lorenzo Gardini
Stefano Gaudenzi
Annamaria Lanzillo
Luca Lorenzetti
Beatrice Meucci
Vincenzo Minardi
Marie Margareta Mirto
Zina Moise
Sigismondo Montanari
Paola Peretti
Loretta Pietropaolo
Giuseppe Pizzigati
Lavinia Quarato
Paolo Rossi
Daniele Scivittaro
Davide Toscano
Jasmine Tumello
Francesco Zannoni
Eleonora Zanolli

PrimaveRa Ravenna

Roberta Mingozzi
Davide Aurea
Yolanda Anna
Christina Brighi
Paola Caprioli
Dennis Casano
Cristiano Coppari
Luca Filipponi
Mauro Fragorzi
Pier Angelo Galletti
Umberto Grandi
Agnese Iadevaia
Rosanna Lancini
Luca Lolli
Matteo Manca
Silvia Masotti
Elvira Mazzola
Davide Montevecchi
Samuela Naglia
Antonio Pinza
Elisa Prioretti
Matteo Riminucci
Monica Torselli
Alberto Verlicchi
Daniela Viglino
Giangiacomo Viglino
Adele Zanelli

Lista per Ravenna

Gianfranco Spadoni
Gabriele Agostini
Antonio Amoroso
Patrizia Benvenuti
Nicola Carnicella
Massimo Crivellari
Francesco Ferraro
Ornella Fiorentini
Elisa Floris
Giuliano Fogli
Andrea Fabbri
Alessandro Garofalo
Carlo Govoni
Aride Laghi
Giovanni Leoni
Maurizio Marendon
Matteo Maretti
Dino Odorico
Andrea Papetti
Simonetta Piccini
Raffaella Randi
Anna Ranieri
Roberta Resch
Luca Ricci
Juri Righi
Morena Rossi
Emanuela Sanzani
Maria Gabriella Sorci
Silvia Tamburini
Gaetano Vinci
Graziella Zecchini

Lista del Mare

Massimo Fico
Edo Ancisi
Luciana Antonioli
Azeglio Berretti
Riccardo Bonsi
Claudio Bozzini
Pier Luigi Bucchi
Olesea Butucea
Pietro Calvelli
Mariangela Cerrato
Giuseppe Costrino
Tiziana Gatta
Maria Ghirelli
Giancarlo Lanconelli
Tiziana Marotta
Pasquale Minichini
Franco Miserocchi
Manuela Miserocchi
Christian Orselli
Maria Cristina Orsetti
Simone Perlini
Paola Ravaioli
Andrea Ravegnani
Rossano Rossi
Roberto Santamarianova
Ester Spadoni
Alex Tagliavini
Massimiliano Villa
Benedetta Zaniboni

Popolo della Famiglia

Eugenio Dima
Vittorio Melandri
Marcello Baldini
Emanuela Solitro
Paolo Dima
Sara Santi
Fabio Baroncini
Gian Paolo Babini
Gabriele Ottaviani
Gabriele Benericetti
Massimiliano Esposito
Maria Palma
Maria Rosa Marino
Carla Lodi
Francesco Farolfi
Giuseppe Calò
Luigi Traetta
Paola Beltrami
Alessandra Melandri
Stefano Di Renzo
Vito Pietro Lo Porcaro

Rinascimento per Ravenna

Rossana Biondi
Daniele Bassi
Paolo Bassi
Cristiano Bacchi
Giulio Bazzocchi
Piero Blosi
Francesca Caprarulo
Sonia Caria
Vera Caroli
Nerio Casali
Maria Grazia Ciucci
Maria Grazia Cortesi
Francesca Fabbri
Gilda Falletti
Valentina Garavini
Anna Maria Grandi
Liliana Hasingler
Francesca Maggiore
Gerardo Magi
Luigi Maldini
Roberto Masotti
Cinzia Montanari
Fiancisco Javier Ortega Maldonado
Franco Perfetti
Ermanno Piccinini
Liborio Puglisi
Alessandra Salzano
Gabriella Sarti
Sergio Tomasello
Guglielmo Zainaghi
Zhanna Natalia Lebedeva

Ravenna per i pensionati

Paolo Poggi
Maria Gabriella Ancisi
Antonio Andrini
Paolo Rodolfo Balzani
Luigi Berti
Eleonora Bilotti
Claudio Bizzarri
Maria Rosa Camporesi
Giovanni Carnicella
Ornella Emiliani
Umberto Fabbri
Luigi Ghirelli
Goffredo Marconi
Marisa Gualtierotti
Carmine Luciani
Giuseppe Magi
Rosalia Mazzesi
Giovanni Montanari
Rosina Nicolucci
Gianfranco Orioli
Costante Pasi
Arturo Plata
Guglielmina Quadraro
Anna Maria Ricotta
Gianipaolo Rossi
Rocco Gaetano Savarino
Enzo Spadoni
Roberto Zanini
Marina Mambelli
Mirella Mazzavillani

Amici animali

Costantina Zecchin
Sebastiano Bacchi
Antonella Benedetti
Elena Bertozzi
Francesco Cuccagna
Francesco Di Como
Luca Fabbri
Luigia Gagliardi
Massimiliano Gambino
Alessandra Garavini
Alessandro Ghetti
Linda Govoni
Domenico Leo
Nicola Lizzadro
Matteo Marendon
Sigismonda Mazzesi
Giada Mezzanotte
Antonella Pirani
Marco Edinger Plata
Paola Pozzati
Renata Ricci
Deborah Russo
Elsa Sampieri
Eleonora Savorelli
Barbara Signorielli
Chiara Silvani
Enrico Tartagni
Mauro Zanini

La Pigna

Matteo Mele
Andrea Postorino
Ygor Berardi
Massimo Mini
Flavio Vincenzo Mingozzi
Ernesto Randi
Stefano Martini
Cosimo Felice Di Giacomo
Giorgio Liverani
Maurizio Bucci
Andrea Barbieri
Guido Cicognani
Stefano Briccolani
Alessandro Conti
Gioele Morelli
Pietro Guadagni
Dario Plisic
Pier Paolo Morelli
Ciro Adamo
Antonio Mango
Lisa Federici
Florinda Orlando
Alessandra Verlicchi
Paola Pintoli
Fiorenza Marani
Rosanna Fattorini
Barbara Castagnoli
Marianna Battesimo
Stefania Bandini
Monia Panieri
Jasmine Simione
Bianca Tramontani

Italexit

Graziano De Gianni
Alessandro Zampiga
Antonio Forioso
Massimiliano Ferri
Silvia Forlivesi
Moreno Povegliano
Maura Nannini
Piero Mongelli
Andrea Nori
Fabrizio Masotti
Valter Ghinassi
Antonella Baruzzi
Silvia Fornacini
Maurizio Stefanini
Alessandro Ravaioli
Milena Filipovic
Andrea Zaganelli
Stefano Guidi
Roberta Liverani
Raffaele Ravaglia
Egidio Mongelli
Pamela Casadio

Ravenna s'è desta

Derio Gentilini
A. Giovanni Raffa
Alberto Rossi
Ramiro Recine
Andrea Folicaldi
Andrea Rossi
Fabio Bardi
Giorgio Rossi
Lauro Guardigli
Luciano Mele
Yago Silva Fusani
Renzo Folicaldi
Roberto Mazzini
Roberto Sgammato
Salvatore Disanto
Stefano Gattamorta
Filippo Mingozzi
Cristina Iwaszkiewicz
Franca Bucci
Francesca Ottaviani
Emilia Cagliano
Gigliola Fellini
Giovanna Ramberti
Rosanna Sabbatani
Shantal S. Mazzotti
Ludovica Dalla Casa

Noi per i lidi

Ivan Di Bella
Pietro Tagliati
Giuseppe Seminerio
Terzino Giorgini
Andrea Giannini
Claudio Ravaioli
Alberto Lauria
Marino Piovan
Christian Di Bella
Christian Cappellazzi
Andrea Armiento
Fulvio Testa
Mario Barbieri
Pietro Molduzzi
Matteo Pezzi
Loredana Scanu
Barbara Berti
Anna Parisi
Natasha Nordino
Monia Morigi
Lara Orioli
Ilaria Cortesi
Roberta Casadio
Samantha Gerubino
Cinzia Brunetti
Ornella Rotondi
Cinzia Cappelli
Maria Rosaria Santoro
Alice Bagnaresi

Forese in comune

Gabriele Zoli
Francesco Albonetti
Luca Rescigno
Lino Migani
Luigi Galati
Andrea Marchi
Davide Coreili
Giorgio Assirelli
Giaropiero Ridolfi
Giuseppe Pilotti
Graziano Cavina
Filippo Coli
Paolo Cassani
Marcello Gulminelli
Alfredo Ferrara
Massimiliano Giorgi
Massimo Paoloni
Leonardo Casadei
Manro Sanzani
Glenda Sternini
Barbara Mazza
Roberta Bianchi
Luana Gentili
Rita Bragaglia
Elisa Stinchi
Paola Sangiorgi
Fabiana Moschini
Orietta Ghetti
Valeria Zoli
Patrizia Dentico
Patrizia Sintoni
Daniela Spignoli

Movimento 3V

Alessandra Musumeci
Paolo Svegli
Maria Cristina Barattoni
Massimo Ronchini
Maria Luisa Biolcalti Rinaldi
Roberto Molduzzi
Linda Pozzi
Davide Duranti
Elena Cervi
Fabio Servidei
Samantha Ghilardini
Vanni Maltoni
Lucia Roccalbegni
Alex Biserni
Letizia Campanale
Maurizio Saladin
Donatella Pira
Paolo Giuliani
Chiara Sangiorgi
Alessandro Ruffilli
Cristina Sangiorgi
Daniele Tambini
Angela Barrotta
Germano Venturi
Monia Forti
Maria Laura Orioli

Alleanza di centro per Ravenna

Elisa Guerra
Fiorenzo Tassinari
Andrea Baruzzi
Silvia Casadei
Andrea Martino
Samantha Mirri
Maurizio Maffi
Stefania Gasperoni
Aldo Manetti
Pamela Mazzotti
Renzo Casadio
Laila Ciccozzi
Dritan Lala
Catia Nassini
Luigi Buonavoglia
Andrea Ciuffoli
Simona Lorenzi
Silvia Mucchi
Enzo Frassineti
Isabella Signani
Marina Minghetti
Lara Pellegrini
Maria Lisa Pantaleo
Stefania Ricci

Partito Comunista

Canzio Giuseppe Visentin
Tommaso Casadio
Fausto Mazzini
Mirco Bertozzi
Cesare Sama
Yuri Nati
Massimo Marendon
Domenico Riccipetitoni
Salvatore Paci
Maurizio Discenza
Emanuele Ferrano
Laura Malagutti
Matteo Montanari
Pasquale Davide Guerra
Genny Cavallo
Antonia Riccipetitoni
Ileana Zarri
Giovanna Bellisario
Francesca Marcarino

Comunisti uniti

Paolo Viglianti
Daniele Ballardini
Giannetta Bassi
Claudio Carta
Ugo Casadio
Giordano Cignani
Rodolfo Dal Pane
Rodolfo Facchini
Samantha Fanti
Michael Farina
Franco Farolfi
Riccardo Galeati
Luigi Iorio
Silvia Lanza
Franca Masironi
Franca Mori
Antonella Piraccini
Natascia Policarpo
Luciano Pomona
Domenico Ponzo
Catia Pucci
Marinella Ravagli
Valeria Ricci
Liliana Salvo
Renato Sama
Enrico Sbaraglia
Fabrizio Sbaraglia
Dario Tassinari
Mirna Testi
Secondo Valgimigli
Sofia Vicchi
Federico Enrico Zannoni

Potere al Popolo

Gabriele Abrotini
Lorenzo Bartolotti
Ivan Cappelli
Caterina Castelfidardo
Ilaria Cenni
Lucia De Ascentiis
Rosa Dell'Acqua
Carmela Dibari
Franco Donati
Luca Dubbini
Fabio Farolfi
Leonardo Farolfi
Giampaolo Gallegati
Roberto Gentilini
Alessandro Fiume
Daniele Maioli
Angela Manna
Gian Domenico Marchi
Antonio Martino
Mario Martino
Lorena Masotti
Laura Mazzoni
Maria Teresa Nanni
Marcelo Nannini
Luigi Samorì
Mauro Savorani
Simonetta Scotti
Fabrizio Sintoni
Daniela Valenti
Paolo Zama
Loriana Zambelli
Giovanna Bigoni

Riconquistare l'Italia

Pietro Colombo
Virgilio Venditti
Francesco Massarenti
Sara Trentanni
Massimiliano Marcianesi
Giancarlo Schiano
Monica Papa
Francesco Piretto
Stefania Brunetti Bismark
Alessandro Sisalli
Carla Vaiasicca
Fabio Gianstefani
Patrizia Moretti
Tiberio Montanari
Rossana Ciccone
Michele Boschi
Fiorella Fogli
Giuseppe Falzi
Laura Braida
Antonio Toscanesi
Fausto Ciaschini

Come si vota

All‘elettore sarà consegnata una sola scheda. Ciascun elettore può:

  •     tracciare un solo segno sul candidato sindaco: in questo caso il voto viene attribuito solo al candidato sindaco;
  •     tracciare un solo segno su una delle liste, il voto viene attribuito alla lista e al candidato sindaco collegato a tale lista;
  •     tracciare un segno sul candidato sindaco e su una delle liste collegate al medesimo candidato sindaco, il voto viene attribuito sia al candidato sindaco sia alla lista;
  •     esprimere il voto disgiunto, tracciando un segno sul candidato sindaco e un altro segno su una lista non collegata: in questo caso il voto espresso viene attribuito sia al candidato sindaco sia alla lista non collegata;
  •     l’elettore, infine, può esprimere fino a due voti di preferenza per candidati alla carica di consigliere, ma di genere diverso, pena l’annullamento della seconda preferenza.

Chi vota 

Per le consultazioni amministrative votano gli iscritti nelle liste elettorali che avranno compiuto il 18esimo anno di età entro domenica 3 ottobre 2021 compresa. Il voto si esercita presentandosi di persona presso la sezione elettorale del comune nelle cui liste si è iscritti. Per alcune categorie di elettori la legge prevede modalità di voto con procedura speciale:

  •     i militari delle forze armate, gli appartenenti a corpi organizzati militarmente per il servizio dello Stato, le forze di polizia e il corpo nazionale dei Vigili del Fuoco possono esercitare il diritto di voto in qualsiasi sezione del comune in cui si trovano per causa di servizio;
  •     i componenti dei seggi, i rappresentanti dei partiti o dei gruppi politici presenti in parlamento, sono ammessi a votare nella sezione presso la quale esercitano il loro ufficio;
  •     i ricoverati in ospedali o case di cura sono ammessi a votare nel luogo di ricovero;
  •     i detenuti, ancora in possesso del diritto di voto sono ammessi ad esercitarlo nel luogo di reclusione;
  •     i marittimi e gli aviatori, impossibilitati a votare nel comune di residenza, possono esercitare il diritto di voto in qualsiasi sezione del comune in cui si trovano per motivi di imbarco.

Tessera elettorale 

Per essere ammessi al voto gli elettori dovranno esibire la tessera elettorale, insieme alla carta di identità o altro documento di identificazione munito di fotografia, rilasciato dalla pubblica amministrazione, anche se scaduto, purché possa assicurare la precisa identificazione del votante.

In mancanza di documento, l'identificazione può avvenire anche attraverso:

  •     uno dei membri del seggio che conosca personalmente l'elettore e ne attesti l'identità;
  •     un altro elettore del comune (conosciuto dai componenti del seggio e provvisto di documento di identificazione), che ne attesti l'identità.

Sulla tessera sono previsti fino a diciotto spazi in ognuno dei quali, in occasione di ogni consultazione elettorale o referendaria, viene apposta, ai fini dell’attestazione dell'avvenuta votazione, la data del referendum ed il bollo della sezione. In caso di esaurimento dei diciotto spazi destinati all’attestazione dell’avvenuta votazione, deterioramento, smarrimento o furto della tessera, il cittadino deve richiedere un duplicato all’Ufficio elettorale o presso uno degli Uffici Decentrati (ex Circoscrizioni). Il rilascio del duplicato della tessera avviene immediatamente. Si consiglia di verificare in tempo il possesso dei documenti necessari per l’espressione del voto. Novità di quest’anno, il duplicato si potrà chiedere anche agli uffici comunali di via Massimo D’Azeglio 2, piano terra, con uno spazio straordinariamente aperto sabato 2 ottobre dalle 8 alle 15, domenica 3 ottobre dalle 8 alle 20 e lunedì 4 ottobre dalle 8 alle 14. Nei medesimi giorni e orari saranno aperti per il rilascio dei duplicati delle tessere elettorali anche tutti gli uffici decentrati.

Nella settimana antecedente le votazioni, al fine di agevolare il rilascio delle tessere elettorali non consegnate o dei duplicati, verranno effettuate apposite aperture straordinarie dello Sportello unico polifunzionale (ex Anagrafe) di viale Berlinguer 68, con i seguenti orari: sabato 25 settembre 8,30 - 12,30; lunedì 27 e mercoledì 29 settembre 8 - 13; martedì 28 e giovedì 30 settembre     8 - 13 e 14,30 - 17,30; venerdì 1 ottobre 8 - 18 (orario continuato); sabato 2 ottobre 8,30 - 18 (orario continuato); domenica 3 ottobre 7 - 23 (orario continuato per tutta la durata delle votazioni); lunedì 4 ottobre 7 - 15 (orario continuato per tutta la durata delle votazioni) .

Il servizio straordinario per il rilascio delle carte d'identità è previsto per domenica 3 ottobre dalle 7 alle 18.30. Disabili e persone anziane con difficoltà di deambulazione, che non hanno ricevuto la tessera elettorale, possono telefonare all’Ufficio elettorale per chiederne la consegna al proprio domicilio.

Voto domiciliare per elettori affetti da infermità che ne rendano impossibile l'allontanamento dall'abitazione 

Gli elettori affetti da gravi infermità che si trovino in condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali, e gli elettori affetti da gravissime infermità tali da impedirne l'allontanamento dall'abitazione con qualsiasi mezzo di trasporto, possono essere ammessi al voto domiciliare. Entro lunedì 13 settembre 2021, l’interessato deve far pervenire all’Ufficio elettorale una dichiarazione attestante la propria volontà di esprimere il voto presso l’abitazione in cui dimora.

La dichiarazione, in carta libera, deve riportare, oltre alla volontà di esprimere il voto a domicilio, l'indirizzo completo dell'abitazione in cui l'elettore dimora e, possibilmente, un recapito telefonico. Occorre, inoltre, allegare la certificazione sanitaria appositamente rilasciata dal funzionario medico dell'Asl. Tale certificazione dovrà attestare la sussistenza delle condizioni di infermità con prognosi di almeno 60 giorni decorrenti dalla data di rilascio del certificato, o le condizioni di dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali. Il certificato, infine, potrà attestare l'eventuale necessità di un accompagnatore per l'esercizio del voto. Il modello di dichiarazione è reperibile al sito Internet del Comune di Ravenna: https://bit.ly/3yxXKnM. La richiesta di visita, per il rilascio del certificato medico per “Voto domiciliare”, deve essere fatta al Servizio Igiene e Sanità Pubblica dell'Asl telefonando allo 0544.286698 dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 12.30  

Voto domiciliare per chi è in quarantena

Gli elettori che si trovano in trattamento domiciliare, in quarantena o in isolamento fiduciario per Covid-19 possono esercitare il diritto di voto al proprio domicilio nel comune di residenza. A tal fine devono far pervenire al Comune una dichiarazione che attesti la volontà di esprimere il voto presso il proprio domicilio. Alla dichiarazione devono essere allegati il certificato attestante l’esistenza delle condizioni predette, rilasciato da un funzionario medico designato dagli Organi competenti dell’Azienda sanitaria in data non anteriore al 19 settembre 2021; una copia del documento di identità e una copia della tessera elettorale. La dichiarazione e la documentazione allegata devono pervenire all’Ufficio elettorale tra il 23 e il 28 settembre prossimi tramite posta elettronica all’indirizzo elettorale@comune.ravenna.it. E' possibile scaricare il modulo della dichiarazione a questo link.

Servizi di trasporto per elettori con difficoltà di deambulazione

Sono attivi diversi servizi di trasporto per elettori con difficoltà di deambulazione. Un apposito servizio di trasporto pubblico sarà operativo con le seguenti modalità: domenica 3 ottobre dalle 8.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 19 e lunedì 4 ottobre dalle 8.30 alle 12.30. Per info e prenotazioni, telefonare direttamente all’ufficio Elettorale - referente Barbara Zanotti 0544482561. Nei casi più gravi di impedimento fisico al voto, è possibile prenotare un trasporto gratuito in ambulanza curato dalla Pubblica Assistenza Città di Ravenna. Il servizio si svolge su prenotazione nelle giornate di domenica 3 e lunedì 4 ottobre. Prenotazioni entro le 18 di venerdì 1 ottobre: tel. 0544505050.

Limitatamente alla giornata di lunedì 4 ottobre è possibile prenotare lo stesso tipo di servizio in auto per le persone non deambulanti o con seggetta, sempre curato dalla Pubblica Assistenza Città di Ravenna, telefonando entro venerdì 1 ottobre al numero: 0544400888. Al fine di agevolare il raggiungimento del seggio da parte degli elettori con difficoltà motorie, si comunica che presso l’Ufficio Elettorale (tel. 0544482283) è disponibile una sedia a ruote che, su richiesta degli interessati, potrà essere recapitata presso qualsiasi sede del seggio.

Dove recarsi a votare 

Sulla tessera elettorale gli elettori troveranno indicato il numero e l’indirizzo del seggio dove recarsi a votare (per l’ubicazione dei seggi collegarsi al link https://www.comune.ra.it/aree-tematiche/anagrafe-elettorale-leva/elettorale-e-leva/ufficio-elettorale/elezioni-comunali-2021/dove-recarsi-a-votare/). Qualora, prima delle elezioni, l’elettore riceva un tagliando di aggiornamento da applicare sulla tessera, egli dovrà recarsi a votare all’indirizzo che risulta dal tagliando. Si consiglia di verificare che l’indirizzo riportato sulla tessera coincida con quello di effettiva residenza. In caso contrario contattare telefonicamente l’Ufficio elettorale.

Norme intese a favorire la votazione degli elettori non deambulanti (legge 15/1991)

Tutte le sezioni elettorali del Comune di Ravenna sono accessibili da parte degli elettori non deambulanti. Comunque, nell’eventualità che la sede della sezione elettorale nella quale sono iscritti gli elettori non deambulanti, sia momentaneamente inaccessibile mediante sedia a ruote, possono esercitare il diritto di voto in un’altra sezione del Comune situata in una sede esente da barriere architettoniche. L’elettore dovrà esibire un’attestazione medica rilasciata dall’Autorità sanitaria locale (anche in precedenza per altri scopi) o copia autentica della patente speciale di guida in modo che, dalla documentazione esibita, risulti l’impossibilità o la capacità gravemente ridotta di deambulazione (per conoscere le sezioni elettorali esenti da barriere architettoniche accessibili con sedie a ruote link https://www.comune.ra.it/aree-tematiche/anagrafe-elettorale-leva/elettorale-e-leva/ufficio-elettorale/elezioni-comunali-2021/norme-intese-a-favorire-la-votazione-degli-elettori-non-deambulanti-legge-15-1-1991-n-15/. Per lo scopo, sono state individuate alcune sezioni elettorali esenti da barriere architettoniche o che, con strutture appositamente predisposte, saranno accessibili con sedia a ruote.

Misure e disposizioni di emergenza Covid-19 

Ogni elettore deve rispettare i comportamenti e le regole di prevenzione stabilite dalle autorità governative e sanitarie. Tra tutte le informazioni hanno priorità:

  •     Il divieto di uscire di casa e recarsi al seggio in caso di sintomatologia respiratoria o di   temperatura corporea superiore a 37.5°C;
  •     non recarsi al seggio se si è stati in quarantena o isolamento domiciliare negli ultimi 14 giorni;
  •     non recarsi al seggio se si è stati a contatto con persone positive negli ultimi 14 giorni;
  •     obbligo dell’uso della mascherina da parte di tutti gli elettori e di ogni altro soggetto avente diritto all’accesso al seggio.

Modalità di accesso alle sedi di voto

L'elettore accede al seggio tramite il percorso segnalato ed eventualmente sostando per l’attesa nelle aree appositamente indicate;  all’ingresso procede all’igienizzazione delle mani con gel idroalcolico; per la procedura d’identificazione dovrà mantenere la distanza di almeno 2 metri dal componente del seggio, così come segnalato a pavimento, e sarà necessario rimuovere la mascherina limitatamente al tempo occorrente per il suo riconoscimento;  prima di ricevere la scheda e la matita procede all’igienizzazione delle mani con gel idroalcolico; completata l’operazione di voto, provvede a ripiegare la scheda ed inserirla personalmente nell’urna; è consigliata una ulteriore detersione delle mani prima di lasciare il seggio tramite il percorso di uscita segnalato. Gli operatori dei seggi devono indossare sempre la mascherina chirurgica; mantenere la distanza di almeno un metro dalle persone presenti; procedere ad una frequente igiene delle mani; indossare i guanti per le operazioni di spoglio delle schede.

Gestione degli spazi comuni

L’accesso agli spazi comuni è contingentato, con la previsione di un’areazione continua dei locali, di un tempo ridotto di sosta all’interno di tali spazi e con il mantenimento della distanza di sicurezza di almeno un metro tra le persone che li occupano. All’ingresso di ogni edificio sede di seggio e all’ingresso di ogni seggio è messa a disposizione dell’utenza apposita soluzione idro-alcolica per l’igiene delle mani. E’ necessario garantire un buon ricambio dell’aria aprendo con frequenza le finestre e facendo attenzione ad evitare la creazione di correnti d’aria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Speciale elezioni a Ravenna: i nomi dei candidati, le istruzioni per votare e tutte le info

RavennaToday è in caricamento