rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Politica

Stoccaggio CO2, Lega: "Cosa pensa la Regione della realizzazione dell'impianto ravennate?"

I consiglieri del Carroccio presentano un'interrogazione per chiedere una presa di posizione da parte della Giunta regionale dopo le critiche di Europa Verde ed Emilia Romagna Coraggiosa e l'astensione del Pd in Parlamento

"Qual è la posizione della Regione in merito alla realizzazione dell'impianto di raccolta e stoccaggio di CO2 a Ravenna?". A chiederlo, soprattutto a fronte dei mancati finanziamenti previsti per la costruzione dell'impianto stesso e alle azioni da mettere in campo per contrastare il declino dell'area offshore e del polo tecnologico energetico ravennate, è la Lega con un'interrogazione dei consiglieri Emiliano Occhi (primo firmatario), Massimiliano Pompignoli, Fabio Rainieri, Gabriele Delmonte, Maura Catellani, Matteo Rancan, Andrea Liverani, Matteo Montevecchi, Michele Facci e Stefano Bargi.

Il Carroccio chiede alla Giunta una presa di posizione alla luce di quanto avvenuto di recente sia in Parlamento (dove il Pd si è astenuto sullo stralcio di finanziamenti al progetto, stralcio approvato col voto di Movimento 5 Stelle e Leu) e in Assemblea legislativa, dove Europa Verde ed Emilia-Romagna Coraggiosa hanno più volte espresso contrarietà alla costruzione dell'impianto.

Da qui l'atto ispettivo per sapere dalla Giunta "quale sia la posizione della Giunta regionale e del presidente Bonaccini in merito alla realizzazione dell’impianto di raccolta e stoccaggio di CO2 di Ravenna a fronte del voto d'astensione che si è registrato da parte del Pd durante la sessione di bilancio statale, specie a fronte dei mancati finanziamenti previsti per la costruzione dell’impianto stesso, e quale sia la posizione della Regione sulle azioni da mettere in campo per contrastare il declino dell’area offshore e del polo tecnologico energetico di Ravenna".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stoccaggio CO2, Lega: "Cosa pensa la Regione della realizzazione dell'impianto ravennate?"

RavennaToday è in caricamento