Martedì, 28 Settembre 2021
Politica

Tiziano Carradori nuovo direttore generale della sanità regionale

La giunta regionale guidata dal presidente Vasco Errani, ha deliberato la nomina dell'ex direttore generale dell'Ausl di Ravenna al vertice della sanità regionale. Al suo posto a Ravenna arriva Andrea Des Dorides

Cambi al vertice della sanità regionale. La Giunta regionale, con una delibera approvata lunedì, ha designato Mariella Martini, direttrice generale sanità e politiche sociali della Regione, alla guida dell’Azienda Usl di Modena (prende il posto del dimissionario Giuseppe Caroli). Il decreto di nomina sarà firmato dal presidente Errani, dopo il parere formale della Conferenza territoriale sociale e sanitaria modenese.

Nella stessa seduta, la Giunta regionale ha proposto Tiziano Carradori, direttore generale dell’Azienda Usl di Ravenna, quale nuovo direttore generale sanità e politiche sociali della Regione e Andrea Des Dorides, manager pubblico con grande esperienza in sanità, nuovo direttore generale dell’Azienda Usl di Ravenna. La Conferenza territoriale sociale e sanitaria di Ravenna ha accolto positivamente la proposta.   Le designazioni di Carradori e di Des Dorides saranno formalizzate nei prossimi giorni.

“Con queste proposte rafforziamo l’insieme del Servizio sanitario”, ha commentato l’assessore alle politiche per la salute della Regione Carlo Lusenti.  “Mariella Martini – ha detto - ha una grande esperienza di direzione maturata nell’Azienda Usl di Reggio Emilia per  10 anni,  nel coordinamento dell’Area vasta Emilia nord e in Regione, dove ha innovato con passione e competenza le modalità di programmazione e di verifica dei servizi, con l’interesse dei cittadini e della tutela della loro salute al centro dell’attenzione. Desidero ringraziarla per quello che ha fatto anche qui in Regione; sono certo che saprà dare nuovo impulso alla sanità modenese e in Area vasta, anche in questo difficile momento che sta attraversando la popolazione dopo il terremoto del 20 maggio. Ringrazio Giuseppe Caroli per il suo lavoro”.

“In Regione – ha  continuato Lusenti – arriverà Tiziano Carradori, dirigente competente, esperto ed attento, come è dimostrato dalla positiva esperienza di direzione delle Aziende Usl di Rimini e di Ravenna, e di coordinamento dell’Area vasta Romagna. Per Carradori è un ‘ritorno’: era già stato in Regione al momento della prima svolta innovativa per la sanità regionale: la predisposizione e l’applicazione del 3° Piano sanitario regionale."

"Siamo certi - hanno continuato Lusenti e l'assessore alle politiche sociali Teresa Marzocchi - che Carradori  saprà guidare l’Assessorato politiche per la salute e l’Assessorato politiche sociali  con la stessa competenza e che saprà continuare il percorso verso la piena integrazione socio-sanitaria e coordinare il rilancio e l’innovazione del nostro welfare universalistico, anche in questa difficile congiuntura”.

“Andrea Des Dorides – ha detto l’assessore – è un ‘acquisto’ di grande valore per la nostra sanità. E’ un manager che si è formato nel privato e che da quindici anni lavora nella sanità pubblica dove è stato anche direttore generale di Aziende Ospedaliere importanti in Toscana e in Basilicata. Sono sicuro  che De Dorides saprà ben raccogliere il testimone di Carradori e che saprà sviluppare ulteriormente i servizi in collaborazione con le altre Aziende sanitarie dell’Area vasta Romagna”.

E’  una scelta che conferma la qualità  e i risultati ottenuti da Carradori nella direzione dell’Azienda Usl di Ravenna. Qualità e risultati che noi abbiamo sempre apprezzato - affermano il sindaco di Ravenna Fabrizio Matteucci e e il Presidente della Provincia Claudio Casadio -. Contestualmente la Regione ci ha assicurato che per la direzione della nostra  Ausl la proposta che viene avanzata è di altissima qualità tecnica e manageriale. Si tratta di una scelta rilevante che riguarda il futuro del nostro sistema sanitario: il ricco e qualificato curriculum del dottor Andrea  Des Dorides ci sembra pienamente adeguato”.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tiziano Carradori nuovo direttore generale della sanità regionale

RavennaToday è in caricamento