rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Politica

Terrorismo, Foti (Fdi-An): "Richiedere al Viminale accurati controlli per stranieri in transito"

E' quanto afferma il consigliere regionale Tommaso Foti (Fdi-An) in una interrogazione presentata alla Giunta.

Richiedere al ministro dell'Interno "di disporre forme accurate di controllo nei confronti degli stranieri che vivono e transitano a Ravenna, anche in considerazione dell'attrattività turistica di quest'ultima, la qual cosa la espone ad essere un potenziale obiettivo sensibile da parte di chi intende seminare il terrore in Europa". E' quanto afferma il consigliere regionale Tommaso Foti (Fdi-An) in una interrogazione presentata alla Giunta.

“A Ravenna, capitale (mancata) della cultura europea, la professionale attività della Digos, con l'adeguato supporto della magistratura, ha permesso - rileva Foti nell'atto ispettivo - di individuare, dal 2012 ad oggi, ben otto foreign fighters, cioè cittadini occidentali, per lo più giovani, che partono per l'estero per combattere assieme alle formazioni estremiste e che, a volte, ritornano in patria con l'idea di realizzare un attacco terroristico nel suolo natio".

A Ravenna, inoltre, "risulta costruita, nella zona artigianale delle Bassette, un'imponente moschea, la seconda più grande d'Italia, con tanto di cupola e minareto, finanziata per 1,3 milioni di euro dalla comunità musulmana, inaugurata il 4 ottobre 2013 con il sostegno dell'amministrazione comunale (affermò in quell'occasione il sindaco: "Oggi la città è un po' migliore").

E ancora, "la situazione del cosiddetto quartiere arabo è ben nota ai ravennati, atteso che si tratta di un'area in cui il rispetto della legge italiana è un eufemismo e, invece e per contro, le regole, anche quelle del vivere civile, vengono calpestate ma tollerate dal Comune, nel segno di una malintesa ospitalità. Ogni allusione a quanto accade ai giardini Speyer (nota area di spaccio) è puramente voluta”, conclude il consigliere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terrorismo, Foti (Fdi-An): "Richiedere al Viminale accurati controlli per stranieri in transito"

RavennaToday è in caricamento