Turismo, Lega all'attacco: "Lido di Classe è considerata un lido di serie B?"

La Lega, tramite Lorenzo Zandoli e Nicola Pompignoli, sollecita la giunta comunale e al sindaco richiedendo di intervenire su problemi che da tempo affliggono la località

La Lega, tramite Lorenzo Zandoli (Responsabile giovani della Lega provincia di Ravenna) e Nicola Pompignoli (Responsabile immigrazione di Ravenna Lega) sollecita la giunta comunale e al sindaco richiedendo di intervenire su problemi che da tempo affliggono la località. "Dopo il travagliato periodo che ha tenuto bloccato il camping Bisanzio per due stagioni (ora che finalmente si è arrivati ad una soluzione), la località balneare di Lido di Classe è ancora una volta lasciata in secondo piano - spiegano i leghisti - Diversi interventi sono indicati, anno dopo anno, tra le priorità da realizzare e persistono da tempo: il rifacimento dei marciapiedi dissestati, le strade invase da radici dei pini, la pulizia e la riqualificazione delle caditoie della rete fognaria sono interventi di manutenzione indispensabili per mantenere adeguatamente fruibile la località da parte dei residenti e dei turisti. La situazione è immutata da tempo: i problemi persistono nonostante le richieste della cittadinanza e temiamo che alla riapertura stagionale che avverrà tra pochi mesi siano ancora presenti ancora tutte le problematiche a oggi paventate, che non sembrano essere tenute in considerazione dall’amministrazione comunale. La piccola, ma importante comunità che in questi anni ha stretto i denti ed è rimasta forte dinnanzi ad avvenimenti come la chiusura del Camping Bisanzio non viene tenuta adeguatamente in considerazione dalla giunta. Si tenga presente che le località di Lido di Classe e Lido di Savio garantiscono introiti considerevoli grazie anche alle imposte di soggiorno, introiti che, visto l’esiguo numero di interventi realizzati, a fronte di quelli da tempo richiesti, è lecito pensare vengano costantemente reinvestiti altrove".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un ravennate in Nuova Zelanda: "Guardavano noi italiani con diffidenza, ora il panico è arrivato anche qua"

  • Si cappotta in un campo col camion: portato a Bologna in elicottero, è gravissimo

  • Il cuore grande dei romagnoli: vacanze in campeggio gratis per medici e infermieri

  • Scompare da casa, vasta ricerca delle forze dell'ordine su tutto il territorio

  • Il Coronavirus si porta via un medico: "Una splendida persona sempre disponibile"

  • Coronavirus, rallentano i contagi e crescono i guariti. Ma Ravenna conta un altro morto

Torna su
RavennaToday è in caricamento