Giovedì, 13 Maggio 2021
Politica

Un monologo per il 170esimo anniversario della 'Trafila Garibaldina'

Il monologo, dal titolo "L’Attesa", è stato accolto dal numeroso pubblico presente con emozione nella cornice colorata delle camice rosse garibaldine

Nell’ambito delle celebrazioni del 2 giugno, è stato presentato presso la Fattoria Guiccioli di Mandriole il monologo scritto e interpretato da Valeria Magrini. Questo appuntamento, voluto dalla Società Conservatrice del Capanno di Garibaldi e dalla Fondazione del Museo del Risorgimento di Ravenna, si inseriva nel calendario a ricordo del 170esimo anniversario della cosiddetta Trafila Garibaldina.

Alla presenza di Eugenio Fusignani, Vicesindaco di Ravenna, e di Mario De Lorenzi, presidente della Società Conservatrice del Capanno di Garibaldi, dopo aver deposto una corona d’alloro nel cippo che ricorda la tragica morte di Anita Garibaldi è stato presentato il monologo scritto e interpretato da Valeria Magrini, accompagnata dalle del note del violino dell’allieva dell’Istituto Musicale di Ravenna Giulia Foschini. Questo monologo, dal titolo "L’Attesa", è stato accolto dal numeroso pubblico presente con emozione nella cornice colorata delle camice rosse garibaldine.

In questa occasione il Vicesindaco Fusignani ha voluto sottolineare come “i valori di solidarietà e fratellanza che furono allora così indispensabili per il messa in salvo di Giuseppe Garibaldi siano ancora oggi attuali”, ricordando “che questo è stato il primo appuntamento dell’anno in cui si ricorda il 170esimo anniversario della Trafila Garibaldina".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un monologo per il 170esimo anniversario della 'Trafila Garibaldina'

RavennaToday è in caricamento