rotate-mobile
Domenica, 23 Giugno 2024
Politica

Una serata sulla "graticola": de Pascale risponde alle domande dei cittadini

Le domande possono essere inviate via mail, via Facebook o via Twitter. De Pascale risponderà venerdì sera.

Il comitato elettorale di Michele de Pascale invita tutti, cittadini e giornalisti, a partecipare all’incontro organizzato presso la sede del comitato, in via san Mama 73, venerdì 10 giugno, alle 20.30. In quell'occasione, il candidato sindaco del centrosinistra risponderà a qualsiasi domanda gli verrà rivolta da parte dei giornalisti in merito al suo progetto di rinnovamento per Ravenna e alla sua visione per il futuro della città. 
Durante la serata Michele de Pascale risponderà anche alle domande pervenute dai cittadini

  • via mail a info@micheledepascale.itmailto:info@micheledepascale.it
  • su Facebook, con un messaggio privato alla pagina di Michele de Pascale
  • su Twitter, con #energiaxravenna, mention @mdepascale

“Mentre Alberghini, sotto dettatura dei suoi tutori della Lega Nord, continua con i soliti sterili attacchi e luoghi comuni, non presentando nessuna proposta concreta per la città. Noi ci presentiamo davanti a tutti, organizzando un incontro in cui risponderò a tutte le domande che giornalisti e cittadini vorranno rivolgermi.
La richiesta di un cambio di passo molto deciso ci era già chiaro fin dall’inizio di questa campagna elettorale, l’abbiamo ricevuto e compreso e saremo coerenti, seri e onesti nel portare questa svolta a Ravenna. Noi continuiamo a confrontarci con i cittadini, con chi ci ha votato e che tornerà a farlo il 19 giugno e con coloro che hanno voluto darci un segnale forte per indirizzarci ancora di più verso innovazione e cambiamento. Cambiare non significa privatizzare l’acqua pubblica, finanziare l’acquisto di armi o far dilagare l’odio, cambiare per noi significa sicurezza, qualità e quantità del lavoro, cura e manutenzione del territorio in centro e nel forese, potenziare ancora di più la nostra offerta culturale, servizi sociali a difesa dei più deboli, una nuova stagione di politiche per l’integrazione e soprattutto un grande progetto di rilancio turistico di Ravenna. Cambiare significa anche presentarsi al dialogo e al confronto con i cittadini, ascoltare i problemi e le proposte, proporre soluzioni e coinvolgere tutti i Ravennati nella nuova pagina della nostra città”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una serata sulla "graticola": de Pascale risponde alle domande dei cittadini

RavennaToday è in caricamento