Politica

Vasco Errani conferma le dimissioni: "Non è una scelta di poltrona, la politica non c'entra"

Quella che prima era una indiscrezione ora è diventata ufficialità, confermata dal presidente del Consiglio Paolo Gentiloni durante una conferenza stampa a Palazzo Chigi

Dimissioni confermate: il mandato di Vasco Errani come commissario straordinario del Governo per la ricostruzione nei territori dei Comuni delle Regioni di Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria colpite dall'evento sismico del 24 agosto 2016 si concluderà ufficialmente a settembre. Quella che prima era una indiscrezione ora è diventata ufficialità, confermata dal presidente del Consiglio Paolo Gentiloni durante una conferenza stampa a Palazzo Chigi. Il premier ha spiegato che il mandato di Errani "si concluderà per una decisione presa da tempo; il mandato prevedeva un mandato di un anno e si concluderà a settembre. Colgo l'occasione per ringraziarlo - ha aggiunto Gentiloni - Ha fatto un ottimo lavoro, ha ottenuto risultati esemplari e allo stesso modo voglio dire grazie a Fabrizio Curcio (che ha da poco lasciato il vertice della Protezione civile, ndr)". La conclusione del mandato di Errani "non significherà un disimpegno da parte del governo, che continuerà a svolgere un ruolo fondamentale di coordinamento in un sistema destinato a evolversi nel corso dei mesi con la responsabilizzazione delle regioni e dei territori. Questa è la storia di un percorso che passa dall'emergenza alla ricostruzione. Ed è questo il senso anche del passaggio che vede protagonista il commissario Errani".

"Il 9 settembre scade il mio contratto - ha spiegato Errani - ed era condiviso con il Governo e con i presidenti delle Regioni. È da tempo che sottolineo il fatto che l'impegno della ricostruzione è il territorio, che in primo luogo deve assumere la gestione di questo processo. Si dice che farei questa scelta per una poltrona: chi mi conosce sa che questo non fa parte della mia storia. Figuriamoci se a 62 anni mi metto a fare questi ragionamenti. La politica non c'entra".

(Agenzia Dire)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vasco Errani conferma le dimissioni: "Non è una scelta di poltrona, la politica non c'entra"

RavennaToday è in caricamento