rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Politica

Vent'anni di Sisam, Mingozzi (Pri): "Grazie a voi i turisti italiani e stranieri apprendono l'arte del mosaico"

L'esponente repubblicano ha fatto visita alla scuola di Marina Romea dedicata a mosaico e affresco: "Ravenna deve esservi grata"

La Scuola Internazionale Studi d'Arte del Mosaico e dell'Affresco (Sisam) di Marina Romea compie 20 anni di attività. La scuola "ha accolto nel corso dei duecento seminari promossi dalla nascita oltre 2000 iscritti e turisti provenienti da tutto il mondo, desiderosi di sperimentare ed apprendere la tecnica del mosaico romano-bizantino, stile ravennate, e dell'affresco", afferma Giannantonio Mingozzi, candidato del Partito Repubblicano per le elezioni amministrative che, nella mattinata di martedì ha fatto visita alla Sisam e incontrato i mosaicisti ed insegnanti Valentino Montanari e Deborah Gaetta, presidente e vice della scuola. 

"Da maggio ad ottobre - ha sottolineato Mingozzi - si deve al Sisam se in piena estate decidono di iscriversi ai seminari oltre agli italiani anche persone provenienti ad esempio da Canada, Francia, Polonia, Olanda, Brasile, Inghilterra e trascorrere una settimana alla scuola estiva, pienamente riconosciuta dal MIUR, e di tutto questo Ravenna deve esservi grata". Nell'occasione Mingozzi, accompagnato da Donatella Mazza consulente della Fondazione Cassa per Palazzo Guiccioli e il futuro Museo del Risorgimento, ha ricordato come Montanari e Gaetta siano gli artefici di uno splendido mosaico realizzato in collaborazione con le scuole di Laguna e Ravenna, dedicato a Garibaldi ed Anita, e che potrà essere collocato in una delle principali sedi ravennati che ricorda la storia risorgimentale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vent'anni di Sisam, Mingozzi (Pri): "Grazie a voi i turisti italiani e stranieri apprendono l'arte del mosaico"

RavennaToday è in caricamento