rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Politica Cervia

Welfare e politiche sociali. Cervia approva il Patto di comunità

"Ognuno di noi è una risorsa importante per la propria comunità e ognuno di noi, se consapevole, può essere in grado di aiutare persone in difficoltà o in situazioni di fragilità momentanea o permanente."

Ognuno di noi è una risorsa importante per la propria comunità e ognuno di noi, se consapevole, può essere in grado di aiutare persone in difficoltà o in situazioni di fragilità momentanea o permanente. Questo l'obiettivo del progetto "Più delle sentinelle l'aurora - Welfare dell'Aggancio", promosso dall'Assessorato alle Politiche sociali del Comune di Cervia e avviato nel 2014. Il progetto, proposto all'interno del percorso Community Lab 2013 della Regione Emilia Romagna, è stato scelto dalla Regione che sostiene l'iniziativa. 

L'idea alla base dell'iniziativa, che ha appunto lo scopo di valorizzare nella comunità la sensibilità all'ascolto e alla percezione di situazioni di fragilità, è stata quella di coinvolgere oltre ai professionisti e ai tecnici del sociale e della sanità, anche interlocutori "insoliti", persone apparentemente lontane dal lavoro sociale, ma che o per la loro professione o per predisposizioni possono essere "sentinelle" in caso di situazioni sociale critiche. Da qui un percorso di attivazione di "sentinelle" nelle comunità, di professionisti, di volontari e di cittadini disposti all'ascolto delle fragilità. Questo è il welfare dell'aggancio, luoghi e professioni che guardano la comunità con uno sguardo attento e sanno rapportarsi ai sistemi informativi e ai servizi.

Il progetto Welfare dell'Aggancio si è pertanto sviluppato attraverso diversi percorsi partecipativi che hanno avuto l'obiettivo di elaborare nuove visioni di comunità e nuove politiche di welfare, di integrare le proposte dei cittadini con quelle degli operatori e di dare voce alle persone in carico ai servizi. 

L'esito di questi percorsi partecipativi ha consentito di comporre il Patto di comunità.  Il Patto di comunità è un documento strategico, da proporre ai massimi organi di governo della città, dove sono condivisi principi, indirizzi, pratiche e impegni di tutti per rigenerare il sistema di welfare con approccio partecipativo e crescita culturale. 
Lo scopo che ha guidato l'evolversi dell'intero progetto è stato quello di infondere elementi di innovazione nei Piani di Zona, promuovere la cultura del Welfare dell'Aggancio e ispirare il senso di attesa della Sentinella per l'Aurora, vale a dire "una comunità che sa stare bene perché sa prendersi cura di sé".
 
In esso sono integrati gli aspetti sociali sanitari culturali, le esigenze note e i bisogni meno noti l'intervento pubblico e privato, i soggetti professionali, il volontariato e i talenti sociali.
Il sindaco Luca Coffari e l'assessore Gianni Grandu hanno dichiarato: <<Il Patto di Comunità è la base per l'attuazione della futura programmazione delle politiche di welfare e mai il consiglio comunale aveva approvato un documento simile. Il Progetto Sentinelle ha dato risultati importanti coinvolgendo più di 300 cittadini e grazie al suo percorso partecipato ora abbiamo un vero e proprio Patto della città, che è il fondamento per creare un sistema integrato e virtuoso,  e per riaffermare l'impegno di Cervia nell'alimentare la sua profonda coesione sociale. Il welfare è un valore di tutti, così come la salute e il vivere bene di una comunità. Dobbiamo cercare di superare nella nostra società l'individualismo, la solitudine e l'esaltazione dei valori materiali, per riappropriarsi della propria umanità e per far crescere in città la consapevolezza dell'essere ognuno di noi "sentinella", per attuare la protezione sociale nel nostro territorio. Cervia parte da una collaudata rete di servizi sociali e sanitari  e il Patto di comunità ha lo scopo proprio di rafforzare questa rete, coinvolgendo tutte le categorie di persone che vogliono partecipare ed essere portatrici di ascolto della nostra comunità>>.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Welfare e politiche sociali. Cervia approva il Patto di comunità

RavennaToday è in caricamento