menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Per una piena attuazione del Cup dell'Emilia-Romagna": approvato ordine del giorno

Il documento impegna il sindaco e la giunta a "monitorare periodicamente, e a riferire pertanto al Consiglio comunale, lo stato di avanzamento dell'iter di attuazione del Cup aziendale dell’Ausl Romagna"

Nella seduta di martedì il consiglio comunale ha approvato all’unanimità un ordine del giorno presentato dalla consigliera Veronica Verlicchi (La Pigna) dal titolo “Per una piena attuazione del Cup dell'Emilia – Romagna". Il documento, a partire dal fatto che “per i cittadini ravennati è importante poter prenotare visite, esami diagnostici e specialistici direttamente dal telefono o agli sportelli Cup in ospedale e in strutture sanitarie delle altre province del territorio regionale, e comunque di poter usufruire di un'offerta sanitaria integrata a livello regionale”, impegna il sindaco e la giunta a “monitorare periodicamente, e a riferire pertanto al Consiglio comunale, lo stato di avanzamento dell'iter di attuazione del Cup aziendale dell’Ausl Romagna al fine di valutare in un secondo momento l'opportunità di aderire alla piattaforma regionale; ad attivarsi presso la Regione Emilia-Romagna affinché promuova sui territori la piena attuazione del Cup regionale”.

L’ordine del giorno è stato sottoscritto anche dai consiglieri Fiorenza Campidelli (Pd), Chiara Francesconi (Pri), Michele Distaso (Sinistra per Ravenna), Mariella Mantovani (Articolo 1 – Movimento democratico progressista), Daniele Perini (Ama Ravenna), Marco Maiolini (gruppo misto), Learco Vittorio Tavoni (Lega nord). Sono intervenuti i consiglieri Campidelli, Maiolini e Tavoni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Una casa di tendenza con i colori pantone del 2021

Attualità

Russi, partono i corsi di lingua del Comitato di Gemellaggio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento