"Romagna cardio protetta", un defibrillatore per il Circolo della spada

Il progetto ha visto installare dal 2014 a oggi più di 170 defibrillatori in palestre, aziende, scuole, teatri, comuni e luoghi di aggregazione del nostro territorio

L'associazione Circolo della spada asd Cervia-Milano Marittima ha aderito al progetto del gruppo Medoc "Romagna Cardio protetta" installando un defibrillatore semi-automatico e allineandosi così al Decreto Balduzzi, che ne prevede l’obbligo dal 1 luglio 2017. In questo modo l'associazione protegge i suoi sportivi, assicurando un’attenzione massima alla tutela della vita. Il progetto ha visto installare dal 2014 a oggi più di 170 defibrillatori in palestre, aziende, scuole, teatri, comuni e luoghi di aggregazione del nostro territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

  • A soli 23 anni fa volare centinaia di persone nel mondo: "Ma quando decollo dal cielo cerco sempre Cervia"

  • Travolto da un'auto mentre attraversa la strada: anziano in condizioni gravissime

  • Il cuore batte all'impazzata, salvato dallo smartwatch: scoperta una tachicardia ventricolare

Torna su
RavennaToday è in caricamento