menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Autobus gratis per chi ha l'abbonamento del treno: nelle biglietterie è il caos

Il racconto di una pendolare: "Mi sono presentata alle biglietterie della stazione e di Start Romagna tre volte e ogni volta ho ricevuto una risposta diversa"

Caos biglietterie per l'iniziativa che rende gli autobus gratis dal 1 settembre a chi ha sottoscritto l'abbonamento al treno. Il tema, e motivo di irritazione dell’assessore regionale ai Trasporti Raffaele Donini, sono i disservizi segnalati da parte dei pendolari che si stanno recando alle biglietterie di Trenitalia per attivare il nuovo abbonamento "Mi muovo anche in città”, istituito dalla Regione Emilia-Romagna, che permetterà ai pendolari di salire gratuitamente anche sugli autobus delle 13 città principali dell’Emilia-Romagna.

"Martedì mi sono presentata nella biglietteria della stazione di Ravenna, dove ho chiesto come poter accedere al nuovo abbonamento - spiega una pendolare - L'operatrice mi ha fornito i moduli per ottenere la Cartafreccia dicendomi che avrei dovuto riportarli compilati insieme a una fototessera. Non convita sono andata alla biglietteria di Start Romagna, dove mi hanno detto che da loro è impossibile sottoscrivere questo abbonamento e che avrei dovuto richiedere la tessera "Unica" in stazione. Così sono tornata in biglietteria, dove un altro operatore mi ha consegnato altri moduli, questa volta diversi, chiedendomi di portare una fototessera e spiegandomi che in quel momento il sistema per sottoscrivere quel tipo di abbonamento era fuori uso".

"Trenitalia metta in campo da subito - sottolinea l'assessore Donini - una organizzazione adeguata per porre rimedio ai disagi denunciati dai pendolari e lo faccia in tempi rapidissimi, assicurando così il buon esito della manovra di integrazione tariffaria che, dal 1 settembre, permetterà a tutti gli abbonati ferroviari di viaggiare gratuitamente sugli autobus urbani. È un'operazione strategica per la Regione Emilia-Romagna - conclude Donini - per la quale abbiamo stanziato oltre sei milioni e che permetterà a oltre 60mila cittadini, in particolare studenti e lavoratori, un risparmio annuo fino a 180 euro l'anno”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ravenna usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il gioco da tavolo dell'Inferno di Dante approda a Ravenna

Salute

Cos'è e come si misura l'Indice di Massa Corporea?

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento