Chat di classe: lunedì l’incontro tra i facilitatori digitali promosso dal Comune

Si tratta di genitori di bambini e bambine delle scuole materne comunali che hanno aderito alla proposta del Comune di Ravenna di divenire moderatori delle chat di classe.

Lunedì 4 marzo alle 17 nel palazzo Rasponi, in via D’Azeglio 2, si incontreranno per la prima volta i 40 genitori facilitatori digitali di Ravenna. Si tratta di genitori di bambini e bambine delle scuole materne comunali che hanno aderito alla proposta del Comune di Ravenna di divenire moderatori delle chat di classe. Durante l’incontro i genitori facilitatori avranno modo di confrontarsi con i facilitatori di Agenda Digitale per un momento formativo, il racconto di esperienze e un dialogo con gli assessori all’Istruzione Ouidad Bakkali e alla Smart City Giacomo Costantini.

Le 40 adesioni sono state raccolte mediante una sperimentazione spontanea anche alle scuole elementari rivelando attenzione per un progetto innovativo che ha suscitato interesse anche fuori città. L’idea è nata nell’ambito delle attività di Agenda Digitale, il progetto dell’assessorato alla Smart City, quando sono emerse segnalazioni di contrasti tra genitori nelle chat e altre lamentele. Al fine di riconoscere l’impegno spontaneo di tanti genitori e lo strumento delle chat di messaggistica istantanea, e di promuoverne un uso agile ed utile, il Comune, a inizio anno scolastico, ha proposto un sintetico vademecum d’uso e ha raccolto adesioni di moderatori in tutte le scuole.

Le chat di genitori sono sicuramente uno strumento utile per agevolare la comunicazione tra la scuola e i genitori e tra i genitori di bambini di una stessa classe. Per informazioni telefonare al: 342/9080614.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Tra strozzapreti e cappelletti: tanti ristoranti ravennati nella Guida Michelin 2020

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

Torna su
RavennaToday è in caricamento