menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dall'Università verso l'Europa per trovare lavoro con "Erasmus Plus"

L’obiettivo del progetto, denominato ‘Giovani cittadini d’Europa’, è rendere i laureati più competitivi e più facilmente inseribili nel mercato del lavoro dando una concreta opportunità di mobilità

Scade il 5 ottobre il nuovo bando Erasmus Plus per l’assegnazione di 11 borse di studio per tirocini post laurea di 4 o 6 mesi in Europa. Possono partecipare i laureandi dei corsi di laurea del Campus di Ravenna dell’Alma Mater Studiorum – Università degli Studi di Bologna.

L’obiettivo del progetto, denominato ‘Giovani cittadini d’Europa’, è rendere i laureati più competitivi e più facilmente inseribili nel mercato del lavoro dando una concreta opportunità di mobilità all’interno dell’Unione Europea. I vincitori della borsa di studio parteciperanno a un percorso di orientamento alla professione durante il quale saranno guidati a individuare le loro competenze, aspettative e aspirazioni professionali, nonché l’azienda ospitante che li accoglierà nei mesi subito successivi.

I Paesi di destinazione sono Belgio, Regno Unito, Malta, Francia e Spagna. Sono previste inoltre borse in un Paese diverso da quelli indicati per i candidati che desiderano proporre autonomamente un’organizzazione ospitante in cui svolgere il proprio stage. Bando e info su www.fondazioneflaminia.it. Il progetto si inserisce nell’ambito della collaborazione tra Educazione all’Europa, Centro servizi per la mobilità dei giovani nella Comunità europea, Campus di Ravenna e Fondazione Flaminia, ente per lo sviluppo dell’università in Romagna, che dal 2008 a oggi ha permesso a oltre 170 laureati di svolgere qualificate esperienze di tirocinio lavorativo in Europa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Dall'Antica Roma al terzo millennio: il mito eterno dei Lom a Merz

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento