C'è un birrificio ravennate nella Guida alle birre d'Italia di Slow Food

Premiato per le sue produzioni di qualità il Birrificio ottiene il riconoscimento d'eccellenza e il premio "Birre imperdibili" per due delle sue creazioni

Gusti inconfondibili e pregiati. Gli esperti di Slow Food sono sempre a caccia delle eccellenze enogastronomiche d'Italia e hanno scovato nel territorio ravennate un birrificio d'eccellenza. 

Nel loro viaggio alla ricerca del sapore perfetto, Luca Giaccone e Eugenio Signoroni, curatori della Guida alle birre d'Italia 2021 di Slow Food, hanno segnalato infatti 6 eccellenze per quanto riguardo le produzioni artigianali della nostra Regione.

All'interno della prestigiosa guida, infatti, vengono indicati i birrifici che esprimono un’elevata qualità media su tutta la produzione. Così tra le eccellenze 2021 compare anche un birrificio della provincia ravennate: si tratta del Birrificio Valsenio di Casola Valsenio.

Oltre al riconoscimento di “eccellenza” per l’elevata qualità il Birrificio di Casola ottiene anche il premio Birre imperdibili per le sue produzioni Ira e 8bre. 

Gli altri birrifici emiliano-romagnoli segnalati dalla Guida sono: Mazapégul - Civitella di Romagna (FC); Argo – Collecchio (PR); Dada – Correggio (RE); La Buttiga – Piacenza; BiRen – Sant’Agostino (FE).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cristiano dedica il suo 'brodetto che innamora' al marito e conquista i giudici di Masterchef

  • Tragico infortunio sul lavoro: muore operaio di 26 anni

  • Muore a 26 anni, l'appello: "Aiutateci a trovare una casa per le sue gatte"

  • Nuovo decreto: visite agli amici solo in due, niente asporto dopo le 18 per i bar e 'area bianca'

  • Carcasse di animali e 600mila euro in contanti nello studio: sequestro da 1 milione al veterinario

  • La lotta contro il covid di Fausto Gresini: nuovo peggioramento delle condizioni, "Ha febbre alta"

Torna su
RavennaToday è in caricamento