rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
social

Calici di qualità: tre vini ravennati selezionati dai sommelier del Gambero Rosso

Tre varietà di sangiovese prodotte nella provincia ravennate conquistano i palati degli esperti

Gusto e qualità. Si va a caccia dei migliori vini dell’Emilia Romagna con gli esperti del Gambero Rosso che, in attesa di svelare le produzioni vinicole premiate con i Tre Bicchieri della Guida Vini d'Italia 2022, regalano un'anteprima con le produzioni più apprezzate delle batterie d'assaggio. Tanti sono i vini emiliano romagnoli che hanno colpito il palato degli esperti sommelier e tre appartengono al territorio ravennate.

"La Romagna - affermano gli esperti del Gambero Rosso - continua spedita la sua crescita, specie nella definizione territoriale e varietale, oltre che sul piano della qualità complessiva. Il sangiovese è sempre la varietà di riferimento, al centro di un percorso in divenire, ma sempre più chiaro, che riguarda tante sottozone diverse che seguono il territorio collinare e pre-appenninico della regione, dal confine est del comune di Bologna fino alla provincia di Rimini".

A meritare il plauso della guida enogastronomica dunque sono anche tre Romagna Sangiovese prodotti nella provincia ravennate e precisamente: il Corallo Rosso 2019 dell'azienda agricola Gallegati, cantina di Faenza ma con le vigne nel territorio di Brisighella, il Beneficio Riserva 2017 dell'azienda agricola Costa Archi di Castel Bolognese e il Sangiovese Oriolo 2018 dell'azienda Sabbioni di Forlì ma prodotta dalle vigne di Oriolo dei Fichi (Faenza).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calici di qualità: tre vini ravennati selezionati dai sommelier del Gambero Rosso

RavennaToday è in caricamento