Obbligo pneumatici invernali: quanti sono a trasgredire?

Nonostante il rischio di incidenti e multe, molti automobilisti emiliano-romagnoli aggirano la norma. Chi invece segue la legge predilige le gomme invernali rispetto alle catene

Dal 15 novembre è scattato anche in Emilia-Romagna l’obbligo di montare pneumatici invernali, quattro stagioni o di avere a bordo catene da neve. L'obbligo, valido fino al 15 aprile, se non rispettato porta a sanzioni ma pare che in regione ci siano degli automobilisti "temerari" che non rispettano questa regola? 

Infatti, secondo i dati forniti dall’indagine commissionata da Facile.it a mUp Research, nell’ultimo anno in Emilia-Romagna sono stati circa 35.500 guidatori a sfidare l’obbligo, circolando senza la strumentazione indicata dalla legge.

Tutte le informazioni sull'obbligo dei pneumatici invernali

I rischi, tuttavia, sono molto alti: non solo per la propria incolumità e in termini di sanzioni, che possono arrivare fino a 335 euro, ma anche per l’RC auto, che potrebbe perdere di validità in caso di sinistro.

Escludendo i trasgressori, come si sono comportati i guidatori dell’Emilia-Romagna che si sono adeguati alla norma? Il 42% degli automobilisti ha scelto di ricorrere alle gomme invernali; quasi 1 conducente su 3 ha invece sfruttato i pneumatici quattro stagione, mentre il restante 22% ha optato per le catene da neve.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma sulla Ravegnana: schianto fatale, muore una giovane madre

  • Vita spezzata sulla Ravegnana, Elisa era in procinto di sposarsi: "Un angelo volato troppo presto"

  • Sangue sulle strade, tremendo incidente sulla Ravegnana: muore una persona

  • Apre in centro un bar per giovani gestito da giovani: "E se prendi 30 e lode la colazione te la offriamo noi"

  • Un incidente le porta via la mamma: una raccolta fondi per la figlia Agnese di 9 anni

  • Autoarticolato finisce fuori strada e si ribalta su un lato

Torna su
RavennaToday è in caricamento