rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
social

Dagli animali selvatici alle avventure 'sospese': una primavera ricca di divertimenti nei parchi ravennati

L'adrenalina delle attrazioni di Mirabilandia si accompagna al volo delle farfalle di Milano Marittima: la Pasqua e la primavera riservano grandi sorprese a ravennati e turisti

Con l’arrivo della primavera, la Riviera Romagnola è pronta a “scaldare i motori” per una vacanza o anche solo un weekend all’insegna della leggerezza e del divertimento. E sono tante le sorprese che offre il territorio ravennate in questa stagione fra parchi naturali e parchi intrattenimento. Ci sono splendidi animali da ammirare, giostre e percorsi adrenalinici su cui avventurarsi. Vediamo dunque alcune di queste attrattive per piccoli e grandi visitatori sulla costa ravennate aperte nei mesi primaverili e anche durante le festività di Pasqua.

Mirabilandia

Quest'anno compie 30 anni Mirabilandia, il parco tematico più esteso d’Italia che riapre le porte domenica 2 aprile e per Pasqua accoglierà ininterrottamente i visitatori da giovedì 14 a martedì 19 aprile. Per festeggiare questa ricorrenza ci saranno eventi esclusivi con aperture straordinarie fino a tarda sera, mentre nuovi personaggi animeranno le vie del parco ravennate. Sono 46 le attrazioni per tutte le età, da Dinoland alla Far West Valley, passando per le adrenaliniche iSpeed, Katun e Divertical. Inoltre, da giugno riaprirà anche Mirabeach.

Safari Ravenna

Il parco faunistico Safari Ravenna, a Savio, vicino a Mirabilandia, accoglierà i visitatori con una nuova mostra, nella zona pedonale, dedicata ai canguri di Bennet, una delle più grandi specie di Wallaby, e agli Emù, il secondo uccello più grande al mondo dopo lo struzzo. Nell’area Safari si possono ammirare da vicino e senza barriere, lungo i 4 km del percorso, numerose specie di animali selvatici tra cui tigri, leoni, zebre e giraffe a bordo delle auto elettriche, del trenino del Parco o della propria vettura. C’è poi un’area pedonale con l’Isola dei Babbuini, l’Isola dei Lemuri, l’oasi degli Scimpanzé e il Polo Didattico con il Rettilario. Aperto già a marzo tutte le domeniche, il parco ad aprile sarà accessibile nei weekend e per Pasqua tutti i giorni da giovedì 14 aprile fino al 1° maggio (poi le aperture proseguiranno nei soli weekend di maggio).

Casa delle Farfalle

Per celebrare il suo ventesimo compleanno, la Casa delle Farfalle di Milano Marittima riapre al pubblico nel weekend del 2 e 3 aprile, con un appuntamento speciale: “Fiaba al Commonplaces”. Una due giorni di mercatini, market di collezioni autoprodotte, artisti di strada, magia e molto altro. I festeggiamenti veri e propri per il ventennale si terranno nel weekend del 21 e 22 maggio, in occasione della Giornata Mondiale della Biodiversità. Francesco Barberini, giovane aspirante ornitologo, Ambassador del circuito AmaParco dal 2021, presenterà nel pomeriggio di sabato 21 il suo ultimo libro dedicato agli uccelli. Insieme a lui, il disegnatore Marco Preziosi e il fotografo Emanuele Biggi, con la sua mostra fotografica dedicata alla biodiversità. Domenica 22 aprile, sarà poi caratterizzata da spettacoli, visite guidate e attività ludiche.

CerviAvventura

Sabato 2 aprile tornano a esserenuovamente accessibili i percorsi “sospesi” di CerviAvventura all’interno del Parco Naturale di Cervia (tutti i giorni dalle 9 alle 19). Sono nove, di diverse altezze e distinti per difficoltà, e permettono a tutti di provare il brivido di stare sospesi tra cielo e terra, camminando tra i pini della millenaria pineta cervese. Per la stagione 2022 il parco proporrà un nuovo tragitto per ragazzi e adulti, portando a quota 10 il numero delle “attrazioni” avventurose. Prima di partire con imbragature e caschetti, tutti gli “Indiana Jones” parteciperanno a un momento preparatorio per imparare come destreggiarsi sugli alberi, in completa sicurezza, per poi lanciarsi in questa impresa coraggiosa e divertente.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dagli animali selvatici alle avventure 'sospese': una primavera ricca di divertimenti nei parchi ravennati

RavennaToday è in caricamento