social

Fantasy, videogiochi e John Malkovich: gli incredibili omaggi a Dante e alla Divina Commedia

Tra un gran numero di romanzi e biografie, spuntano giochi in scatola e videogames, film, spettacoli dal sapore hollywoodiano e Benigni

Nell'anno in cui si celebrano i 700 anni dalla morte di Dante Alighieri, sono tantissime le iniziative in programma per celebrare il Sommo Poeta in tutta Italia. Ma oltre alle celebrazioni canoniche, con manifestazioni, mostre, conferenze e concerti, ci sono anche molti altri tributi a Dante e alla sua opera che vale la pena ricordare. Tra romanzi e biografie, giochi in scatola e videogiochi, spuntano sorprese di tutti i tipi e grandi autori che rendono omaggio al padre della lingua italiana. Cerchiamo di scoprire alcune di queste fantastiche trovate che coinvolgono artisti da tutta Italia (e non solo).

Nel mezzo del cammin tra saggi, romanzi e fumetti

La celebrazione del grande poeta d'Italia non poteva passare dai libri. Infatti sono tanti gli autori che si sono ispirati a Dante Alighieri per dar vita a nuovi volumi. C'è "A riveder le stelle" di Aldo Cazzullo che ci offre un saggio che ci guida tra la storia e la cultura italiana nel segno di Dante. Poi c'è il noto storico Alessandro Barbero che propone la biografia "Dante", un ritratto a tutto tondo del Sommo Poeta, che avvicina il lettore alle consuetudini, ai costumi e alla politica di una delle più affascinanti epoche della storia: il Medioevo.

Passiamo al romanzo e precisamente al genere fantasy con Luca Tarenzi (già ospite del festival ravennate GialloLuna NeroNotte) che propone al pubblico una gustosa trilogia che attraversa la Divina Commedia: "L'ora dei Dannati". Pubblicato a fine 2020 il primo capitolo (L'Abisso) vede Virgilio che, dopo aver accompagnato Dante, diventa guida di quattro dannati che hanno un solo piano in mente: evadere dagli Inferi. Un viaggio mozzafiato attraverso bolge e gironi, diavoli e dannati, peccatori e punizioni, seguendo l'architettura dell'Inferno dantesco.

Dante non viene dimenticato nemmeno dalla collana "Losche Storie" della casa editrice Franco Cosimo Panini che, con l'aiuto dei fumetti, racconta le vite dei personaggi che hanno lasciato un segno nella storia. A marzo 2021 esce quindi il volume dedicato a Dante Alighieri degli autori Paola Cantatore e Alessandro Vicenzi: una narrazione insolita e coinvolgente della vita del Sommo Poeta. Per gli studenti che vogliono riscoprire la Divina Commedia c'è anche "Dante era un figo", della professoressa Annalisa Strada, una versione sintetica ma fedele della più nota opera di Dante.

Dante secondo cinema e teatro

Mentre si continuano ad attendere ulteriori sviluppi sul film del regista Pupi Avati su Dante (le cui riprese dovrebbero partire a maggio), arriva un grande tributo teatrale al Sommo Poeta da parte di un grande attore hollywoodiano. Si intitola "John Malkovich's Inferno", la grande opera teatrale nata per il settecentesimo anniversario dantesco dalla mente dello straordinario attore statunitense. Lo spettacolo di Malkovich debutterà in prima assoluta proprio a due passi dalla nostra provincia: a Imola il 24 giugno.

Ma l'anno dantesco si apre nel giorno di Dantedì 2021, ovvero giovedì 25 marzo, quando alle 19.15 Roberto Benigni reciterà al Quirinale, in diretta su Raiuno, un canto della Divina Commedia alla presenza del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

Si gioca a... Dante

Le mille curiosità evocate dalla vita e dalle opere di Dante non potevano non trovar sfogo nei giochi. Abbiamo già parlato tempo fa del gioco da tavolo sviluppato a Ravenna "Dante Alighieri: Comedia – Inferno", ma non si tratta del solo tributo dantesco da giocare con gli amici. Per tutti gli amanti dei giochi di ruolo arriva "Dante's Guide to Hell for 5E", un nuovo manuale di ambientazione per il popolare gioco Dungeons&Dragons che avrà come tema principale proprio la Divina Commedia di Dante.

Non va dimenticata poi la frontiera dei videogames. Ecco allora "Dante VR – La porta dell’inferno", un'idea che giunge da Verona e che tenta di far rivivere la straordinaria opera di Dante attraverso la realtà virtuale. L'esperienza permette di entrare letteralmente nella Selva Oscura descritta da Dante nel primo canto dell'Inferno con una narrazione contemporanea che permette al giocatore di immedesimarsi nel Poeta e provare le sue stesse emozioni nel tentativo di ritrovare la via smarrita.

Tante altre iniziative curiose per il Sommo Poeta

Insomma, elencare tutti gli eventi e le iniziative pensate per omaggiare Dante è quasi impossibile, vista la moltitudine di idee nate da artisti e territori. Per concludere questa rassegna vale la pena indicare una curiosa caccia al tesoro dantesca che si svolge fino al 5 aprile a Mondovì (Cn), dove la città viene tappezzata con manifesti dei celebri versi danteschi. Poi c'è il concorso "Un canto per Dante" in programma a Sciacca (Ag) dedicato a video e immagini. Un tributo al Sommo Poeta da Nord a Sud, ma che proviene anche dall'estero: è notizia di marzo che la Slovenia ha ideato un francobollo dedicato a Dante nato da un dipinto ravennate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fantasy, videogiochi e John Malkovich: gli incredibili omaggi a Dante e alla Divina Commedia

RavennaToday è in caricamento