menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La storia di Cervia in radio: si ricorda lo Sposalizio del Mare con Papa Giovanni Paolo II

Attraverso vicende e memorie durante il programma "Viaggiando in Italia" si racconta il rapporto fra Cervia, il mare e il sale

L’anello lanciato in acqua da Papa Giovanni Paolo II durante lo Sposalizio del mare del 1986 e recuperato da Alberto Lunardini. Questa è una delle storie protagoniste della quinta puntata di "Viaggiando in Italia" (programma in onda su Rai Radio Live), dedicata a Cervia. Appuntamento martedì 9 febbraio alle 9 e alle 16.

Al microfono di Carlo Mancini per raccontare la storia della città del sale, ci sarà Oscar Turroni presidente del Gruppo Culturale Civiltà Salinara che gestisce l’unica salina cervese dove si continua a raccogliere il sale artigianalmente, come si faceva una volta. Turroni racconta perché il sale prodotto a Cervia è “dolce” e come si ottiene questa particolare caratteristica.

Si parlerà anche di Sapore di sale, un appuntamento tradizionale in città, con la rievocazione della storica Rimessa del Sale, la riscoperta di antichi mestieri e sapori legati all'oro bianco ed alla sua tradizione, come spiega Renato Lombardi autore di diversi saggi sul tema e di calendari dedicati alla città nelle sue diverse sfaccettature.

E ancora con Luigi Padoan, che ha lavorato a lungo in uno dei cantieri nautici cittadini, narrerà la storia delle barche usate dai pescatori, il recupero di una di queste, e gli antichi stornelli cantati dai Trapozal nel borgo dei pescatori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento