menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bontà a tavola: due forni romagnoli selezionati tra i panettieri migliori d'Italia

Tra i 350 panettieri selezionati in tutta la Penisola eccellono due produttori romagnoli, premiati con il massimo dei voti per la qualità del loro pane

Il pane è uno degli alimenti più importanti sulla tavola degli italiani, lo dimostra il numero di attività sparse in tutto il Paese, alcune con una lunga tradizione alle spalle. E la qualità di questo prodotto genuino è stato premiato da Gambero Rosso che ha pubblicato la guida Pane&Panettieri 2019, nella quale indica i migliori artigiani del pane d'Italia. Tra i 350 panettieri selezionati in tutta la Penisola eccellono due produttori romagnoli.

Cottura del pane, aspetto, farine utilizzate e grado d'acidità sono stati alcuni dei criteri di valutazione utilizzati dagli esperti per decretare i migliori panettieri d'Italia, in una gara alla fragranza più squisita. Ecco quali sono i panifici top della Romagna:

  • Il forno Cappelletti & Bongiovanni di Dovadola (Via XXV Aprile, 22) conquista il premio Tre Pani (ovvero il massimo dei voti) e risulta vincitore anche del premio speciale Pane e Territorio.
  • 'O Fiore Mio Hub di Faenza (Via Ponte Romano, 1) vince a sua volta il premio Tre Pani (massimo dei voti) che ha celebrato 36 dei 350 panettieri selezionati da Gambero Rosso.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento