menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La notte degli Oscar: chi contenderà la statuetta a Laura Pausini?

Tra domenica e lunedì si assegneranno le ambite statuette e fra i candidati c'è anche la cantante romagnola con il brano "Io sì (Seen)", che fa parte del film "La vita davanti a sé" con Sophia Loren

Cresce, come ogni anno, la tensione di tutti gli appassionati del mondo del cinema in attesa della serata finale dei premi Oscar. Ma la notte della 93esima edizione, che si svolgerà al Dolby Theatre di Los Angeles il 25 aprile, sarà un evento speciale anche per la Romagna che "partecipa" a questa serata con Laura Pausini.

La cantante ravennate, infatti, concorre ufficialmente agli Oscar 2021 nella categoria Migliore canzone originale con il brano "Io sì (Seen)", con musiche di Diane Warren e testo di Diane Warren e Laura Pausini. La canzone fa parte del film "La vita davanti a sé", diretto da Edoardo Ponti, che vede il ritorno sulla scena cinematografica di Sophia Loren. La serata degli Oscar 2021 inizierà intorno alla mezzanotte (ora italiana) fra domenica 25 e lunedì 26 aprile.

Gli avversari di Laura Pausini

Per vincere l'ambita statuetta il brano "Io sì (Seen)", già vincitore al Golden Globe, dovrà avere la meglio sulle altre quattro canzoni in gara. Le avversarie di Laura Pausini sono: "Fight For You" (musiche di H.E.R. e Dernst Emile II, testo di H.E.R. e Tiara Thomas) del film Judas and the Black Messiah, "Hear My Voice" (musiche di Daniel Pemberton, testo di Daniel Pemberton e Celeste Waite) della pellicola Il processo ai Chicago 7, "Husavik" (musiche e testo di Savan Kotecha, Fat Max Gsus e Rickard Göransson) brano all'interno di Eurovision Song Contest - La storia dei Fire Saga, e "Speak Now" (musiche e testo di Leslie Odom Jr. e Sam Ashworth) del film Quella notte a Miami.

Gli auguri da Solarolo: 'Comunque vada sarà un successo'

Un augurio a Laura Pausini arriva anche dalla sua città. L’Amministrazione Comunale di Solarolo a nome di tutta la cittadinanza "coglie l’occasione per augurare alla propria illustre concittadina, che con orgoglio ha portato il nome di Solarolo nel mondo, di poter replicare il successo ottenuto alla premiazione dei Golden Globe Awards. Qualunque sarà l'esito della premiazione, per i solarolesi quello di domenica notte sarà un momento davvero speciale da vivere insieme a Laura, con passione e gratitudine. Come si usa dire: 'comunque vada sarà un successo'".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sotterrata nel giardino della scuola una "capsula del tempo": verrà aperta nel 2070

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento