menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A Natale si infornano i biscotti: 4 ricette da provare durante le feste

Con o senza burro, speziati o semplici. I biscotti sapranno tenervi compagnia nel periodo natalizio con la loro irresistibile bontà

Ideali con un tè o con una cioccolata calda, i biscotti fatti in casa possono essere il compagno ideale per un momento di relax durante le feste di Natale. Dolci e carichi di energia, ma anche speziati o vegani. Le variabili possono essere quasi infinite e ognuno segue giustamente il proprio gusto. Ma se volete qualche ricetta per i vostri biscotti di Natale, ecco 4 ricette da provare.

Biscottini alle mandorle

Semplici e gustosi, i biscottini alle mandorle sono la ricetta giusta per chi non ha troppa dimistichezza ai fornelli o per chi vuole coinvolgere i bambini. Pochi ingredienti e poco temo per realizzare questo biscotto dolce e prelibato.

Ingredienti:
Farina 00 300 g
Farina di mandorle 120 g
Zucchero 120 g
Burro 180 g
2 Tuorli
1 Baccello di vaniglia

Preparazione:
Mettete in una terrina capiente la farina 00 e quella di mandorle, lo zucchero, i semi della bacca di vaniglia, i 2 tuorli e il burro morbido a cubetti. Quindi amalgamate tutti gli ingredienti con le mani. Successivamente trasferite il composto su un tagliere leggermente infarinato e continuate a impastare finché non otterrete un composto omogeneo e compatto. A questo punto formate un panetto, copritelo con la pellicola e mettetelo in frigorifero a riposare per almeno un'ora. Dopo di che spargete di nuovo un pizzico di farina sul piano di lavoro e stendete l’impasto con un mattarello fino ad ottenere una sfoglia dello spessore di 0,5 cm e, aiutandovi con delle formine natalizie, ricavate 40 biscotti. Adagiatali su una teglia ricoperta di carta da forno e fateli cuocere in forno statico preriscaldato, a 180° per circa 6 minuti (la superficie dovrà rimanere chiara). Finita la cottura decorate i biscotti a piacimento.

Idee e offerte per i regali di Natale

Pan di zenzero

Il biscotto re delle feste nel mondo anglosassone è il Pan di zenzero (Gingerbread) con il suo sapore ricco e un po' speziato. Certo, siete autorizzati a farlo nella forma che preferite, ma se proprio volete seguire la tradizione vi converrebbe farlo a forma di omino. Vediamo come farli seguendo la ricetta di GialloZafferano.

Ingredienti:
Zenzero in polvere 5 g
Farina 00 350 g
Chiodi di garofano macinati 1 pizzico
Noce moscata 1 pizzico
Cannella in polvere 5 g
1 cucchiaino di Bicarbonato
Zucchero 160 g
Burro freddo di frigo 110 g
1 Uovo
Sale fino q.b.
Miele 50 g

Preparazione:
Per la frolla speziata: versate nel mixer farina e spezie, senza dimenticare naturalmente lo zenzero in polvere. Poi aggiungete 1/4 di cucchiaino di bicarbonato e zucchero, infine unite un pizzico di sale e il miele. Per ultimo versate il burro freddo tagliato a dadini, frullate il composto ad intermittenza per non scaldare eccessivamente l'impasto fino a ottenere una consistenza sabbiosa. Quindi versate il composto sul piano di lavoro e formate la classica fontana. Versate l’uovo al centro e incorporatelo all’impasto prima con la forchetta poi con le mani. Impastate velocemente. Una  volta che l’impasto avrà preso consistenza, formate un panetto piatto e copritelo con pellicola trasparente. Ponete l’impasto a rassodare in frigorifero per almeno 30 minuti. Trascorso il tempo di riposo, riprendete l’impasto, stendetelo con il mattarello su una spianatoia infarinata ad uno spessore tra i 7 mm e 1 cm. Ritagliate la frolla con le formine natalizie che preferite, noi abbiamo scelto i classici omini di Pan di zenzero. Trasferite i biscotti su una teglia rivestita con carta da forno e cuocete i biscotti in forno statico preriscaldato a 170° per circa 15 minuti.

Se volete aggiungere la glassa: versate gli albumi in una ciotola, iniziate a montare con le fruste elettriche a media velocità e incorporate poco a poco lo zucchero a velo aiutandovi con un cucchiaio: dovrete aggiungerne fino ad ottenere un composto omogeneo della consistenza desiderata. Trasferite la glassa in una sac-à-poche usa e getta (potete usare la carta da forno) e ritagliate la punta creando un piccolo foro quindi decorate i biscotti ricalcando la sagoma e arricchendo di particolari gli omini a vostro piacimento.

Shortbread

Se volete provare un'altra ricetta britannica potete preparare gli shortbread, ovvero i classici biscotti friabili scozzesi. Carichi di burro, questi dolcetti possono essere tondi, rettangolari, ma in ogni caso buonissimi.

Ingredienti:
350 g di farina
230 g di burro
120 g di zucchero
1 pizzico di sale

Preparazione:
Preriscaldate il forno a 180°, intanto in una ciotola lavorate il burro freddo con lo zucchero fino a che i due ingredienti risulteranno amalgamati. Quindi setacciate la farina e unitela al burro e allo zucchero, con un pizzico di sale, e impastate con frusta o gancio a foglia fino a quando sarà stata assorbita e si sarà ottenuto un impasto non troppo sodo. Avvolgetelo in un foglio di carta da forno e fatelo riposare in frigo per 30 minuti. Cospargete il piano di lavoro con un po' di farina, stendete l’impasto in uno spessore di circa mezzo centimetro e, con una rotella tagliapasta liscia, tagliate dei rettangoli di circa 3x8 centimetri. A questo punto trasferite i biscotti su una teglia rivestita con carta da forno tenendoli distanziati tra loro, bucherellate la superficie con la forchetta e cuoceteli in forno per circa 20 minuti. Quando saranno appena dorati potrete sfornarli.

Biscotti vegan

Burro e uova abbondano nei dolci (in alcuni casi potete comunque provare l'olio d'oliva al posto del burro come aggregante), ma per chi gradisce un'alternativa vegan ecco dei biscotti che fanno per voi. Una ricetta gustosa, veloce e speziata al punto giusto.

Ingredienti:
80 gr di zucchero integrale
Buccia d’arancia grattugiata
60 gr di acqua
60 gr di olio di semi di arachidi
1 cucchiaino di lievito per dolci
250 gr di farina 00
1 cucchiaino di zenzero
1 cucchiaino e ½ di cannella
Sale q.b.
Anice stellato
Noce moscata q.b.
zucchero a velo

Preparazione:
Mettete acqua e zucchero in una ciotola abbastanza grande e mescolate finchè lo zucchero non sarà sciolto. Poi aggiungete sale e olio continuando a mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo. Unite il lievito, la scorza d’arancia grattugiata. Quindi aggiungete le spezie: zenzero, cannella e noce moscata e mescolate per un minuto fino a quando gli ingredienti saranno ben amalgamati fra loro. Create un panetto e fatelo riposare in frigo per circa 30 minuti avvolto in pellicola. A seguire con il mattarello, stendete l’impasto sul piano di lavoro. Con le formine per biscotti iniziate a ricavare dalla pasta i biscotti nelle forme che preferite. Posizionateli quindi su una teglia con carta forno, e cucinate per circa 10 minuti a 180-200 gradi. Appena cotti, sfornate i biscotti e spolverate con zucchero a velo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento