menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festeggiare le feste di Pasqua con le ricette tipiche regionali

Tante idee per un menù pasquale assolutamente delizioso: dal primo al dolce e da Nord a Sud, un vero itinerario tra gusto e tradizione

Si avvicinano le festività pasquali e cresce la voglia di cucinare qualche gustoso piatto in attesa dei giorni di festa. Per farvi venire l'acquolina in bocca andiamo a scoprire alcune ricette tipiche del periodo di Pasqua provenienti da tutta Italia che potrete provare a replicare nella vostra cucina.

Primi e torte salate

Cominciamo dall'Emilia Romagna con una ricetta che arriva proprio dal capoluogo di Regione: le Lasagne verdi alla bolognese, una specialità in cui a uno strato di pasta sfoglia agli spinaci se ne sovrappone uno di ragù e besciamella, dando vita a una soffice bontà che si scioglie in bocca.

Tipica invece della Liguria è la Torta Pasqualina che si prepara con farina, bieta, ricotta, uova e vari tipi di formaggi. In Valle d'Aosta si mangia invece la Crescia di Pasqua, una torta a base di formaggi stagionati, uova, olio e pepe nero che si trova in una versione molto simile anche nelle Marche. Vengono invece dalla Sardegna i Pillus, strisce di pasta di semola che si possono condire con ragù e spezzatini di carne di capra, maiale o coniglio.

Secondi

Tra i secondi cominciamo con una specialità tutta romagnola: l’Agnello con piselli e pancetta (anche se altri prediligono il coniglio alla cacciatora). Ma si può gustare anche l'Arrosto d'agnello con la coratella, una specialità tipica del Lazio e di alcune zone dell'Umbria, oppure un delizioso Brasato al Barolo come vuole la tradizione Piemontese.

Per contorno potete provare l'Insalata pasqualina del Veneto (a base di asparagi, gamberetti e uova di quaglia) oppure i Piselli alla fiorentina, una curiosa ricetta toscana in cui la dolcezza dei dei legumi si abbina all'aroma della pancetta.

Dolci

Ci spostiamo al Sud per avere tanti spunti golosi per il nostro dessert pasquale. Dalla Campania viene la golosissima Pastiera napoletana, a base di pasta frolla, ricotta, uova e canditi; ci sono poi i taralli e le scarcelle tipiche della Puglia, mentre dalla Calabria giungono le Pitte con niepita: gustosi ravioli dolci a forma di mezzaluna, fatti con farina, zucchero, acqua e strutto. Dalla Sicilia invece arrivano le ricette dello Zuccotto Pasquale (che si fa con pan di Spagna, panna fresca, cioccolato fondente e canditi) oppure le cassatedde o cassatine (fatte con farina, uova, ricotta, zucchero e cannella).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento