← Tutte le segnalazioni

Altro

Bertolino e Guerra (AC): "Didattica a distanza una scelta sempre possibile"

Redazione

L’incertezza è il sentimento che regna ormai da tempo sovrano fra la maggior parte dei genitori che tutti i giorni sono costretti a vivere le ansie da Covid per le situazioni presenti nelle scuole frequentate dai propri figli. Gestioni poco chiare delle quarantene e dei tamponi in presenza di alunni o insegnanti postivi al Covid non permettono di lasciare con serenità i propri figli a scuola e tantissime sono le segnalazioni che riceviamo in questo senso. Gli annunci di virologi, di esperti di Covid e di rappresentanti di istituzioni che prevedono con certezza una terza ondata non aiutano a percepire l’ambiente scolastico come un ambiente sicuro viste le esperienze attuali. Fermo restando che siamo convinti che l’insegnamento in presenza sia sempre la miglior soluzione siamo però altrettanto convinti, che in questa fase, nelle scuole dove è prevista la presenza sia indispensabile predisporre anche la scelta della didattica a distanza. Ogni famiglia deve poter scegliere se far partecipare il figlio alle lezioni in presenza oppure a distanza, per scongiurare il rischio che a breve molte famiglie sceglieranno di non far frequentare i propri figli per lunghi periodi con la conseguente perdita di molte lezioni.

Elisa Guerra e Mauro Bertolino, Alleanza di Centro per i territori Ravenna

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
RavennaToday è in caricamento