← Tutte le segnalazioni

Altro

Parco del Delta del Po, Liberacaccia: "La politica tradisce i cittadini"

Redazione

Anche questa volta assistiamo, increduli, al tradimento della politica nei confronti dei cittadini. Livelli di responsabilità che si palleggiano fra loro le responsabilità e disconoscono la paternità in relazione a scelte che hanno visto un lavoro di diversi anni da parte del Parco del Delta del Po e del Comune di Ravenna sia a livello tecnico che politico. Improvvisamente la delibera che approva il piano di stazione del Parco del Delta, con allargamento dei confini del Parco e del Preparco, non ha né padri né madri come si addice a un qualcosa che nasce bastardo ma, guarda caso, colpisce ancora una volta quella parte della cittadinanza ormai da troppo tempo nelle mire di una politica ambientalista bieca e meschina, alla disperata ricerca di voti da parte sia dei partiti tradizionali che dei nuovi sulla scena politica. I cittadini cacciatori e tutti quelli che hanno a cuore realmente l’ambiente sono stanchi di questo stato di cose e assieme alle proprie famiglie non mancheranno di sottolineare nel segreto delle urne il loro disappunto. Troppo male è stato fatto all’ambiente ravennate da chi era preposto a difenderlo ma non aveva, stando allo stato dei fatti, le conoscenze, le capacità tecniche e la volontà politica di farlo. Riteniamo sia arrivato il momento imprescindibile di dire basta: se questo è il frutto della "buona politica", del compromesso a tutti i costi, della continua rinuncia per mantenere rapporti e relazioni e forse interessi con una certa frangia di animalisti, noi ne prendiamo assolutamente le distanze. Abbiamo anche il dubbio che questo dietro-front nasconda un bieco scambio politico con il mondo animalista per tacitarlo in relazione alla ingarbugliata vicenda della preapertura con piano di controllo che ha brillato per il livello di bizantinismo. Chi combina pasticci, poi promette di rimediare e infine si rimangia le promesse merita una sola risposta e i cacciatori ravennati non mancheranno di darla.

Associazione Liberacaccia Ravenna

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento