Segnalazioni

Atti vandalici, le scritte no vax colpiscono anche una farmacia ravennate

Le scritte "I vax uccidono" e "Farmacia nazista" sono state rinvenute all'ingresso di una farmacia ravennate

Dopo la scoperta di una scritta no vax all'ingresso dell'Istituto Alberghiero di Cervia, mercoledì arriva la notizia di nuovi atti di vandalismo a Coccolia. La scritta no vax è stata rinvenuta in via Ravegnana, proprio nei pressi della farmacia della frazione ravennate. L'asfalto vicino all'ingresso è stato imbrattato con le scritte "I vax uccidono" e "Farmacia nazista".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atti vandalici, le scritte no vax colpiscono anche una farmacia ravennate

RavennaToday è in caricamento