← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

"Via Gulli fuori controllo": i residenti chiedono più sicurezza

Redazione

Via Tommaso Gulli · Centro

Il degrado in Via Tommaso Gulli ha subito in questi giorni un’impennata preoccupante, nonostante le minimizzazioni di comodo della maggioranza che governa il comune. Le notizie di questi giorni hanno evidenziato una mancanza di controlli e un immobilismo che hanno causato violenza e occupazioni improprie di spazi dedicati ai bambini. Ci sono, fra i tanti, accadimenti che hanno visto una donna anziana subire violenza, il parco pubblico di educazione stradale in Via Capodistria ancora una volta occupato da energumeni che importunano genitori e bambini, esercizi pubblici che disattendono regole basilari per la sicurezza, ordinanze comunali non ottemperate e raccolte firme dei residenti ignorate. Comportamenti intollerabili, che continuano a venire ignorati da chi dovrebbe fronteggiarli e quindi salvaguardare i residenti. Forza Italia, a partire dalle segnalazioni presso il consiglio territoriale darsena, da sempre chiede un intervento risolutivo. Lo facciamo da anni con proposte e suggerimenti, ma sono arrivate solo promesse e dichiarazioni che minimizzano il problema. Ci appelliamo ancora una volta, l’ennesima, all’amministrazione De Pascale, affinchè la Polizia locale effettui controlli costanti e severi per il ripristino immediato della legalità, a beneficio soprattutto di bambini e anziani di un quartiere così sensibile.

Nicola Tritto, Forza Italia

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
RavennaToday è in caricamento