Subsidenze 2020: gli street artist all'opera nel quartiere Darsena

Via Tommaso Gulli si colora con cinque nuovi murales, realizzati dagli street artist ospiti del festival Subsidenze

foto di M. Argnani

Sono all'opera nel quartiere Darsena di Ravenna gli street artist di Subsidenze 2020. Sono in totale cinque i nuovi murales che vanno a decorare gli edifici di via Tommaso Gulli. La VI Edizione del Festival dedicato all'arte di strada, proosso dall’Associazione Culturale Indastria, si svolge quest'anno dal 22 al 30 settembre e ancora una volta "prende di mira" il quartiere Darsena, già oggetto negli anni precedenti di numerosi lavori di street art. Il Festival, per l'edizione 2020, infatti, continua a operare in via Gulli 249, dove l’anno scorso Ericailcane e Bastardilla hanno dipinto l’ingresso di quella che diventerà la “Cittadella della street art” e prevede quest’anno la realizzazione di 5 nuove pareti, dipinte dagli artisti Zed1, Millo, Biancoshock, Luogo Comune con anche un'installazione temporanea dell’artista LABADANzky.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cristiano dedica il suo 'brodetto che innamora' al marito e conquista i giudici di Masterchef

  • Tragico infortunio sul lavoro: muore operaio di 26 anni

  • Muore a 26 anni, l'appello: "Aiutateci a trovare una casa per le sue gatte"

  • Nuovo decreto: visite agli amici solo in due, niente asporto dopo le 18 per i bar e 'area bianca'

  • Carcasse di animali e 600mila euro in contanti nello studio: sequestro da 1 milione al veterinario

  • "Babbo, da dove viene la mia famiglia?": e lui ricostruisce 7 secoli di parenti in tutto il mondo

Torna su
RavennaToday è in caricamento