rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
social Cervia

Tra ricordi e citazioni, il rapper cervese Djomi presenta il nuovo singolo “In the rain”

Dopo la vittoria nel Reel Talk Contest, Domenico Pini, in arte Djomi, presenta al pubblico il suo nuovo brano: "un pezzo nostalgico, di introspezione, con frammenti della mia riviera"

Ha solo 19 anni, è di Cervia ed ha appena vinto il contest “Reel Talk” organizzato da Real Talk, uno dei format You Tube più importanti della scena rap Italiana. Domenico Pini, in arte Djomi - “Il nome me lo ha dato mia nonna, che solitamente mi chiama Domi, ma quel giorno si sbagliò e l’effetto mi piacque” - studia Scienze della Comunicazione e si è avvicinato alla musica per gioco, facendo il paroliere per un amico al liceo: “eravamo un duo - ricorda -: lui avrebbe dovuto rappare i pezzi che scrivevo, ma alla fine ha cambiato idea. Così ho iniziato a farlo io”. 

Il risultato, prima della vittoria di Reel Talk Contest, è stata l’esibizione sul palco del primo maggio a Roma. “Su quel palco sono arrivato dopo aver vinto il concorso ‘Galbanino Stage’, a cui mi ero iscritto con un mio pezzo, ‘Bonsai’, con cui poi mi sono esibito. Oltre a questo mi è stata assegnata la canzone ‘Good Times’ di Ghali, di cui però ho riscritto una strofa. E’ stata un’esperienza bellissima”. Poi è arrivato il Reel Talk Contest. “E’ stato un onore vincerlo: da quando ascolto rap, questo format è diventato un punto di riferimento e molti artisti li ho conosciuti qui. E’ stata una grossa emozione”. 

Al rap Djomi è approdato dopo essere passato dai Metallica e Linkin Park, fino a che non ha “conosciuto” Nitro e ripreso ad ascoltare Kanye West. Le sue canzoni hanno titoli semplici, il desiderio è quello di arrivare agli altri partendo da sè. “Io penso che ognuno abbia il proprio linguaggio, il proprio slang: io sono uno che cerca sempre di esprimere cose che lo riguardano direttamente affinché anche gli altri vi si riconoscano. Le mie canzoni sono una sorta di scatola degli oggetti smarriti dove non si sa cosa ci sia dentro, ma se si inizia a cercare qualcosa lo si trova sempre”. E il 19 novembre, dopo l’album dal titolo “Il difetto dei pregi”, uscito il 4 dicembre del 2020, verrà pubblicato il nuovo singolo dal titolo “In the rain”, prodotto nello studio che Domenico ha ricavato in casa. “Lo ritengo un pezzo nostalgico, di introspezione, con frammenti della mia riviera”. 

Le sue canzoni sono piene di citazioni letterarie e cinematografiche: “Django Unchained, di Tarantino, ha tutti gli elementi che mi piacciono: un pelo di azione, è splatter al punto giusto e ironico e c’è un bello scambio di ruoli tra gli attori e i personaggi che solitamente interpretano”, tutte messe per iscritto su fogli che ogni tanto ricompaiono tra il salotto e la camera da letto. “A volte trovo appunti che spuntano da un armadio o tra le pieghe del divano, vecchie strofe del 2018 che non mi soddisfano, ma credo che la cosa più efficace per migliorare la scrittura sia quella di continuare a scrivere”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra ricordi e citazioni, il rapper cervese Djomi presenta il nuovo singolo “In the rain”

RavennaToday è in caricamento