Venerdì, 25 Giugno 2021
social

Un 'Dragone d'oro' nel Ravennate: premiato il regista Fabio Donatini

Il cineasta romagnolo è stato premiato al Ferrara Film Festival per il suo film “San Donato Beach” che racconta la periferia di Bologna

Il regista di Casola Valsenio Fabio Donatini ha vinto il “Dragone d’oro” come Miglior Regista nella sezione “E.R. Filmmaker” del Ferrara Film Festival grazie al suo film “San Donato Beach”, prodotto dalla Zarathustra Film.

San Donato, da cui proviene il titolo del film, è un quartiere situato nell’immediata periferia di Bologna, frequentato da anni da Fabio Donatini. Il film è composto dai ritratti dei personaggi che popolano il quartiere. Servendosi di una troupe ridotta al minimo e di attrezzatura leggera, Donatini si è mosso in totale libertà tra le strade della periferia scoprendo un linguaggio visivo essenziale e intimo, il più adatto a rivelare l’essenza dei suoi personaggi. Questo premio è il riconoscimento del talento e del valore artistico espressi dal regista casolano nella sua attività di regista cinematografico.

premiazione-fabio-donatini-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un 'Dragone d'oro' nel Ravennate: premiato il regista Fabio Donatini

RavennaToday è in caricamento