social Lidi ravennati

La spiaggia di Marina di Ravenna si popola di uomini e donne "insacchettati"

Succede lunedì mattina: si tratta di un flash mob organizzato dal fotografo Anthony De Luca, noto per le sue provocazioni e scatti a tema sociale

Una fila di uomini e donne "insacchettati" affolla la spiaggia di Marina di Ravenna. È accaduto lunedì 14 dicembre sotto gli occhi di chi ha approfittato del sole per una camminata sulla spiaggia. La scena surreale che si sono ritrovati davanti è apparsa all'improvviso come un flash mob. 

Opera dell'artista fotografo Anthony De Luca, noto per le sue provocazioni e fotografie a tema sociale. In pochi minuti l'artista ha coordinato una trentina di persone, insacchettandoli con sacchi giganti per immortalarli in una delle nuove opere.

Individualismo, protezione, sicurezza e provocazione su quello che è l'attuale momento che stiamo vivendo, tutti elementi che invitano a riflettere con un dialogo visivo in cui l'artista riesce ad attirare sempre l'attenzione su immagine oggettivamente uniche e d'impatto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La spiaggia di Marina di Ravenna si popola di uomini e donne "insacchettati"

RavennaToday è in caricamento