E' tempo di bilanci per il Discovery sport camp 2016

È stata inoltre garantita la possibilità di svolgere i compiti scolastici estivi, sempre sotto la supervisione di esperti dello staff, disponibili alla revisione o al supporto per ogni bimbo

Settembre tempo di ritorno sui banchi, ma anche di bilanci per l’estate che volge al termine. È così che il Comune di Sant'Agata sul Santerno tira le somme del Discovery sport camp 2016, il Cre gestito anche quest'estate dalla Ginnastica Artistica Lugo a Sant’Agata. Sono oltre 100 i bambini dai 6 ai 12 anni che hanno partecipato alle attività, con una media di circa 48 bambini a settimana, dal 7 giugno al 29 luglio. Oltre che da Sant’Agata sul Santerno, vi sono stati partecipanti dai comuni di Massa Lombarda, Bagnara di Romagna, Cotignola e Lugo.

La maggior parte dei partecipanti ha frequentato il Centro estivo nella formula del tempo pieno (giornaliera), una decina di partecipanti ha scelto la formula del tempo parziale (mattino o pomeriggio). Una decina di partecipanti ha richiesto e ottenuto di poter frequentare a giorni alterni (per esigenze famigliari). Ai partecipanti a tempo parziale o alterno è stata accordata un pagamento ridotto in base alla frequenza. Il Centro estivo Discovery sport camp ha avuto come finalità principale quella di offrire ai partecipanti la possibilità di scoprire e praticare varie discipline sportive quali ginnastica artistica, parkour, orienteering, pallavolo, pallacanestro, calcetto.

È stata inoltre garantita la possibilità di svolgere i compiti scolastici estivi, sempre sotto la supervisione di esperti dello staff, disponibili alla revisione o al supporto per ogni bimbo. Sono state svolte varie e molteplici attività ludico creative nell’ambito del progetto “Alla scoperta dei sei continenti” e sono state fatte alcune escursioni naturalistiche “fuori porta” al mare, in collina e in pianura: al Podere Pantaleone di Bagnacavallo, a Porto Corsini, a Cervia e a Casola Valsenio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Ritengo che il bilancio del lavoro svolto sia ampiamente positivo - ha dichiarato il vice sindaco Lilia Borghi, vice sindaco con delega alle Politiche educative -: lo testimoniano il gran numero delle iscrizioni pervenute settimanalmente, anche dai Comuni limitrofi, e le tante attestazioni di apprezzamento ricevute personalmente dalle famiglie. Numeri che confermano, anzi superano i già positivi dati dell'anno precedente. Ringrazio vivamente la Ginnastica Artistica Lugo per la professionalità e la competenza con la quale hanno realizzato questo importante servizio alla comunità”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico schianto all'incrocio: nell'impatto con un'auto muore sul colpo un centauro

  • Disperato dopo la separazione, costretto a svendere su internet anche l'aspirapolvere

  • Acquista una scultura per pochi euro e scopre di aver trovato un tesoro

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna si smarca dall'obbligo della mascherina all'aperto

  • Carambola sull'Adriatica, dopo il tamponamento lo scontro frontale: grave uno scooterista

  • Il forte vento mette in ginocchio gli alberi, due auto travolte dai tronchi precipitati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RavennaToday è in caricamento